Istituto tecnico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'istituto tecnico è una scuola superiore che, oltre a fornire una generica istruzione polivalente, indirizza e specializza lo studente verso uno studio applicato e pratico di una determinata tecnica. Tale tecnica è costituita dallo studio di più materie interdisciplinari, ma inerenti ad uno stesso campo specialistico.

Italia[modifica | modifica wikitesto]

Il termine si riferisce ad un'ampia serie di indirizzi di studio, caratterizzati da una specializzazione identificabile tramite un suffisso.

In seguito alla Riforma Gelmini gli istituti tecnici italiani sono divisibili in due branche, a loro volta ripartire in più indirizzi:

Diversamente dal liceo, in cui l'insegnamento è quasi esclusivamente teorico, l'istituto tecnico fornisce un'ampia preparazione teorica coniugata all'applicazione pratica.

L'istituto tecnico ha durata quinquennale (2+3): un biennio comune e un triennio di specializzazione, a sua volta suddiviso in un secondo biennio e in un quinto anno, costituenti unico percorso formativo. Il diploma conseguito in tale istituto permette l'accesso all'università.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]