Istituto di matematica Steklov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'istituto di matematica Steklov detto anche istituto matematico Steklovi, o semplicemente istituto Steklov, è un istituto di ricerca matematica di primaria importanza che ha sede a Mosca.

Storia e articolazione[modifica | modifica sorgente]

L'istituto fu costituito il 24 aprile del 1934 per decisione dell'assemblea generale dell'Accademia russa delle Scienze. L'istituto prende il nome dal matematico Vladimir Andreevich Steklov.

Nel 1940 fu trasferito a Mosca, ma la sua vecchia sede rimane il dipartimento di Leningrado. Oggi, questo dipartimento è diventato un istituto separato, chiamato dipartimento di San Pietroburgo dell'istituto di matematica Steklov dell'Accademia russa delle Scienze o PDMI RAS, situato in San Pietroburgo, sebbene non sia legato all'istituto di matematica Steklov.

Organizzazione[modifica | modifica sorgente]

Attualmente l'istituto Steklov è diretto dall'accademico Valerii Vasil'evich Kozlov il quale presiede un consiglio accademico comprendente altri 38 membri; fra questi vi sono 16 accademici: Sergei Ivanovich Adian, Dmitrii Viktorovich Anosov, Victor Anatolievich Vassiliev, Vasilii Sergeevich Vladimirov, Revaz Valerianovich Gamkrelidze, Andrei Aleksandrovich Gonchar, Valerii Vasil'evich Kozlov, Evgenii Frolovich Mishchenko, Sergei Mikhailovich Nikolskii, Sergei Petrovich Novikov, Yurii Sergeevich Osipov, Yurii Vasil'evich Prokhorov, Andrei Alekseevich Slavnov, Ludwig Dmitrevich Faddeev, Igor Rostislavovich Shafarevich.

L'istituto è organizzato nei seguenti 12 dipartimenti (v. questa pagina):

  • dipartimento di algebra,
  • dipartimento di analisi complessa,
  • dipartimento di equazioni differenziali,
  • dipartimento di matematica discreta,
  • dipartimento di teoria delle funzioni,
  • dipartimento di geometria e topologia,
  • dipartimento di logica matematica
  • dipartimento di fisica matematica,
  • dipartimento di meccanica,
  • dipartimento di teoria dei numeri,
  • dipartimento di teoria delle probabilità e statistica matematica,
  • dipartimento di fisica teorica.

Ad essi si affianca il settore di reti di computer e tecnologie dell'informazione.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]