Ispettore Maggie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ispettore Maggie
Titolo originale The Gentle Touch
Paese Regno Unito
Anno 1980-1984
Formato serie TV
Genere poliziesco
Stagioni 5
Episodi 56
Durata 60 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 1,33 : 1
Colore colore
Audio mono
Crediti
Ideatore Terence Feely
Interpreti e personaggi
Musiche Roger Webb
Produttore Kim Mills, Michael Verney-Elliott
Produttore esecutivo Nick Elliott, Tony Wharmby
Casa di produzione London Weekend Television
Prima visione
Prima TV Regno Unito
Dal 11 aprile 1980
Al 24 novembre 1984
Rete televisiva Independent Television
Opere audiovisive correlate
Spin-off Gli occhi dei gatti

Ispettore Maggie (The Gentle Touch) è una serie televisiva britannica in 56 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di 5 stagioni dal 1980 al 1984.

È una serie poliziesca incentrata sulle vicende della detective inglese Maggie Forbes.[1] È nota per essere una delle prime serie britanniche ad avere come protagonista unica un detective della polizia femmina. La serie generò lo spin-off Gli occhi dei gatti, in cui Maggie Forbes lascia la polizia e diventa agente speciale insieme ad altre due donne.[1]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Maggie Forbes è una ispettrice della polizia presso la stazione di Seven Dials a Londra. Il marito di Maggie, un agente di polizia, viene ucciso durante il primo l'episodio e la donna resta da sola ad allevare il figlio adolescente. La serie tratta diffusamente delle procedure di routine della polizia britannica e offre una rappresentazione schietta delle problematiche sociali (con temi quali il razzismo, il sessismo, l'omosessualità, la salute mentale e l'eutanasia). L'azione non la fa da padrone e la violenza, se confrontata con altre serie poliziesche britanniche dell'epoca, viene sostituita da un approccio più orientato al personaggio. Anche se la serie è incentrata principalmente sulla vita professionale di Maggie in un campo dominato dagli uomini, molto spesso viene mostrata la sua vita personale a casa con il figlio Steve, così come i suoi occasionali coinvolgimenti romantici che a volte si scontrano con il suo lavoro.

Personaggi e interpreti[modifica | modifica sorgente]

  • DI Maggie Forbes (56 episodi, 1980-1984), interpretata da Jill Gascoine.
  • Detective Ispettore Russell (54 episodi, 1980-1984), interpretato da William Marlowe.
  • DS Jake Barratt (42 episodi, 1980-1984), interpretato da Paul Moriarty.
  • DI Bob Croft (34 episodi, 1980-1983), interpretato da Brian Gwaspari.
  • Steve Forbes (32 episodi, 1980-1984), interpretato da Nigel Rathbone.
  • Detective Sergente Jimmy Fenton (25 episodi, 1980-1982), interpretato da Derek Thompson.
  • DS Peter Philips (20 episodi, 1982-1984), interpretato da Kevin O'Shea.
  • George Taylor (16 episodi, 1980-1984), interpretato da James Ottaway.
  • Mike Turnbull (12 episodi, 1982-1984), interpretato da Bernard Holley.
  • DI Jack Slater (7 episodi, 1984), interpretato da Michael Graham Cox.
  • Sergente Sid Bryant (7 episodi, 1982-1984), interpretato da Michael Cronin.
  • Mrs Russell (5 episodi, 1980-1983), interpretata da Pamela Buchner.
  • Zia Win (4 episodi, 1982-1984), interpretata da Avis Bunnage.
  • WPC Evans (4 episodi, 1980-1982), interpretato da Jean Hastings.
  • Maisie (3 episodi, 1982-1983), interpretato da Hazel Clyne.
  • Eskimo (3 episodi, 1980-1984), interpretato da Ben Thomas.
  • Dale Blanden (3 episodi, 1980-1983), interpretato da Jason Savage.
  • Dave Connally (3 episodi, 1980-1981), interpretato da George Sewell.
  • WPC Sandra Williams (3 episodi, 1981-1982), interpretata da Maev Alexander.
  • WPC Virginia Hankie (3 episodi, 1984), interpretata da Debbi Blythe.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

La serie, ideata da Terence Feely, fu prodotta da London Weekend Television[2] Le musiche furono composte da Roger Webb.[3]

Registi[modifica | modifica sorgente]

Tra i registi sono accreditati:[3]

Sceneggiatori[modifica | modifica sorgente]

Tra gli sceneggiatori sono accreditati:[3]

  • Terence Feely in 8 episodi (1980-1984)
  • Roger Marshall in 8 episodi (1980-1982)
  • Peter Hammond in 6 episodi (1982-1984)
  • Ray Jenkins in 3 episodi (1981-1982)
  • Neil Rudyard in 3 episodi (1982-1983)
  • Kenneth Ware in 2 episodi (1981-1983)
  • Tony Parker in 2 episodi (1982-1983)
  • Anthony Biggam
  • David Crane
  • Brian Finch
  • Tony Hoare
  • Pat Hooker
  • Simon Masters

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

La serie fu trasmessa nel Regno Unito dall'11 aprile 1980 al 24 novembre 1984 [4][5] sulla rete televisiva Independent Television.[2] In Italia è stata trasmessa con il titolo Ispettore Maggie.[1] È stata distribuita anche in Svezia dal 2 maggio 1981 con il titolo Kommissarie Maggie.[6]

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Stagione Episodi Prima TV Regno Unito
Prima stagione 7 1980
Seconda stagione 10 1980
Terza stagione 13 1981-1982
Quarta stagione 13 1982-1983
Quinta stagione 13 1984

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Ispettore Maggie - MYmovies. URL consultato il 6 maggio 2012.
  2. ^ a b Ispettore Maggie - IMDb - Crediti per le compagnie di produzione e distribuzione. URL consultato il 6 maggio 2012.
  3. ^ a b c Ispettore Maggie - IMDb - Cast e crediti completi. URL consultato il 6 maggio 2012.
  4. ^ Ispettore Maggie - IMDb - Elenco degli episodi. URL consultato il 6 maggio 2012.
  5. ^ Ispettore Maggie - tv.com - Elenco degli episodi. URL consultato il 6 maggio 2012.
  6. ^ Ispettore Maggie - IMDb - Date di uscita. URL consultato il 6 maggio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione