Isotta Fraschini Tipo 8A

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Isotta Fraschini Tipo 8A
Isotta-Fraschini 8A-Roadster Front-view.JPG
Descrizione generale
Costruttore Italia  Isotta Fraschini
Tipo principale Torpedo
Produzione dal 1924 al 1931
Sostituisce la Isotta Fraschini Tipo 8
Sostituita da Isotta Fraschini Tipo 8B
Esemplari prodotti 950[1]
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Passo 3404 - 3683 [1] mm

La Tipo 8A è stata un'autovettura di lusso prodotta dalla Isotta Fraschini dal 1924 al 1931.

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Il modello fu prodotto per sostituire la Tipo 8 sul mercato. Il modello era particolarmente lussuoso, e costava di più della Duesenberg J. Circa un terzo degli esemplari costruiti fu venduto negli Stati Uniti. Fu in servizio anche presso la Regia Aeronautica[2].

Tecnica[modifica | modifica wikitesto]

Il mezzo aveva installato un motore a otto cilindri in linea sviluppato da Giustino Cattaneo da 7370 cm³ di cilindrata che erogava una potenza compresa tra 115 CV e 160 CV.[3]. All’epoca questo propulsore era l’otto cilindri in linea, montato su una vettura di serie, più potente del mondo[4]. Il motore era installato anterioremente, mentre la trazione era posteriore. La trasmissione era costituita da un cambio manuale a tre velocità. La Isotta Fraschini Tipo 8A raggiungeva una velocità massima di 150 km/h. Le sospensioni erano costituite da quattro ammortizzatori idraulici a doppio effetto.

La Tipo 8A nel cinema[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Isotta Fraschini 8A Castagna Torpedo su “ultimatecarpage.com“. URL consultato il 26-06-2011.
  2. ^ Guglielmo Evangelista, Targhe dell'Aeronautica Militare, pag. 4.
  3. ^ (EN) Isotta Fraschini 8A SS LeBaron su “conceptcarz.com“. URL consultato il 26-06-2011.
  4. ^ (EN) Isotta Fraschini 8A su “supercars.net“. URL consultato il 26-06-2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili