Isola di Champ

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Isola di Champ
Остров Чамп
L'isola di Champ si trova a sud nel gruppo delle isole di Zichy, in rosso nella mappa
L'isola di Champ si trova a sud nel gruppo delle isole di Zichy, in rosso nella mappa
Geografia fisica
Localizzazione Mare Artico
Coordinate 80°40′26″N 56°14′13″E / 80.673889°N 56.236944°E80.673889; 56.236944Coordinate: 80°40′26″N 56°14′13″E / 80.673889°N 56.236944°E80.673889; 56.236944
Arcipelago Terra di Zichy (Terra di Francesco Giuseppe)
Superficie 374,3 km²
Sviluppo costiero 90,6 km
Altitudine massima 507 m s.l.m.
Geografia politica
Stato Russia Russia
Distretto federale Nordoccidentale
Soggetto federale Arcangelo
Demografia
Abitanti 0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Isola di Champ

[senza fonte]

voci di isole della Russia presenti su Wikipedia

L'isola di Champ (in russo Остров Чамп, ostrov Čamp) è un'isola russa nell'Oceano Artico che fa parte della Terra di Zichy nell'arcipelago della Terra di Francesco Giuseppe.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

L'isola di Champ è la più meridionale del gruppo delle isole di Zichy, ha una superficie di 374 km² e la sua altitudine massima è di 507 m. L'isola, che ha una vasta area priva di ghiacci nella parte sud-occidentale, è separata da stretti canali dall'isola di Luigi (a nord) e dall'isola di Salisbury (a nord-est). Il largo canale Markham (Пролив маркама, proliv Markama), a sud-ovest, ha preso il nome dell'ammiraglio britannico ed esploratore polare sir Albert Hastings Markham.

Le estremità dell'isola sono: capo Goristyj (in italiano: capo "montuoso") e capo Čkalov a ovest; capo Fiume a sud; capo Trieste a sud-est.

L'isola è famosa per i suoi grossi massi sferici sparsi lungo la costa dell'isola[1][2] che sono diventati un richiamo turistico. L'esatta origine delle pietre è sconosciuta.

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'isola è stata così chiamata in onore di William S. Champ[3], rappresentante del defunto William Ziegler[4] e capo delle operazioni di soccorso alla ricerca di Anthony Fiala della spedizione polare Fiala-Ziegler (1903-1905)[5].

Nell'agosto 2006, a capo Trieste, punto orientale dell'isola di Champ, è stato trovato un pezzo di sci che risale all'epoca delle esplorazioni americane nell'arcipelago (1898-1905)[6].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Champ Island, stone spheres (geodes)
  2. ^ Foto
  3. ^ The New York Times: New Arctic Expeditions May 14, 1905
  4. ^ The New York Times: William Ziegler dies; Arctic search goes on; Expedition for Fiala's Relief Uninterrupted...
  5. ^ ARCTIC CHRONOLOGY - Ziegler Polar Expeditions
  6. ^ Polar record: Century-old ski found at Mys Triest, Ostrov Champa, Zemlya Frantsa-Iosifa, Russia

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]