Isola dei Pini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il comune francese della Nuova Caledonia, vedi Île des Pins.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'isola cubana denominata fino al 1978 con questo nome, vedi Isola della Gioventù.
Isola dei pini
Île des Pins
Kunyié
Isula di i Pini
Nouméa Ile des Pins Upi.JPG
Geografia fisica
Localizzazione Oceano Pacifico
Coordinate 22°22′S 167°17′E / 22.366667°S 167.283333°E-22.366667; 167.283333Coordinate: 22°22′S 167°17′E / 22.366667°S 167.283333°E-22.366667; 167.283333
Arcipelago Nuova Caledonia
Geografia politica
Stato Francia Francia
Collettività d'oltremare Flag of New Caledonia.svg Nuova Caledonia
Centro principale Île des Pins
Demografia
Abitanti 1.969 ab. (2009)
Densità 13 ab./km²
Cartografia
Carteiledespins.png
Mappa di localizzazione: Oceano Pacifico
Isola dei pini

[senza fonte]

voci di isole della Francia presenti su Wikipedia

L'Isola dei Pini (in francese: Île des Pins; in Kanak: Kunyié; in Corso: Isula di i Pini) è un'isola dell'Oceano Pacifico, appartenente all'arcipelago della Nuova Caledonia, territorio d'oltre mare della Francia.

La superficie dell’ isola è di circa 250 km² e misura circa 15 km di lunghezza e 13 km di larghezza.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Scoperta da James Cook nel 1774, dal 1872 durante il suo secondo viaggio verso la Nuova Zelanda, l'esploratore le diede questo nome dopo aver visto gli alti pini colonna presenti sull'isola.

Dal 1872 l'isola ospita una colonia penale francese, in cui vennero confinati circa tremila deportati politici dalla comune di Parigi.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]