Isola Woody

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Woody
Woody Island
Geografia fisica
Localizzazione Golfo dell'Alaska (Oceano Pacifico)
Coordinate 57°47′00″N 152°20′00″W / 57.783333°N 152.333333°W57.783333; -152.333333Coordinate: 57°47′00″N 152°20′00″W / 57.783333°N 152.333333°W57.783333; -152.333333
Arcipelago Kodiak
Superficie 13 km²
Dimensioni 4 × 6,6 km
Altitudine massima 49 m s.l.m.
Geografia politica
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Alaska Alaska
Borough di Kodiak Island
Demografia
Abitanti 1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Alaska
Woody

[1]

voci di isole degli Stati Uniti d'America presenti su Wikipedia

L'isola Woody (isola boscosa) fa parte dell'arcipelago Kodiak ed è situata nel golfo dell'Alaska, (USA). Si trova di fronte alla città di Kodiak alla distanza di 4,2 km. Amministrativamente appartiene al Borough di Kodiak Island. L'isola ha una superficie di 13 km² e il suo punto più alto è di 49 m.

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'isola era abitata in origine dal popolo aleuta che si definiva Tangirnarmiut, "il popolo di Tangirnaq"[2]. I russi vi stabilirono una colonia agricola nel 1792 e fu chiamata Lysnoy nel 1804[3]. È stata ufficialmente indicata come Woody Island nel 1894 dalle Poste degli Stati Uniti ed è stato il principale insediamento costiero per il commercio per molti anni. La prima strada in Alaska è stata costruita su Woody Island.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ U.S. Census Bureau [1]
  2. ^ Heritage and Identity of the Alutiiq People of Southern Alaska [2]
  3. ^ GNIS Feature Detail Report for: Woody Island

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]