Isola René-Levasseur

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Isola Renè-Levasseur
Île René-Levasseur
Vista dall'alto dell'isola.
Vista dall'alto dell'isola.
Geografia fisica
Localizzazione Serbatoio del Manicouagan
Coordinate 51°23′50″N 68°41′30″W / 51.397222°N 68.691667°W51.397222; -68.691667Coordinate: 51°23′50″N 68°41′30″W / 51.397222°N 68.691667°W51.397222; -68.691667
Superficie 2.020 km²
Altitudine massima 952 m s.l.m.
Classificazione geologica Isola lacustre
Geografia politica
Stato Canada Canada
Provincia Québec Québec
Cartografia
Mappa di localizzazione: Canada
Isola Renè-Levasseur

[senza fonte]

voci di isole del Canada presenti su Wikipedia

L'Isola René-Levasseur è una grande isola posta al centro del Lago Manicouagan, nel Québec, Canada.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

L'isola, di forma circolare, ha un diametro di 72 km ed una superficie di ben 2.020 km² il che la rende la seconda isola lacustre più grande del mondo (dopo l'Isola Manitoulin nel Lago Huron) nonché la 206° tra le maggiori isole del mondo. Il punto più alto dell'isola Renè-Levasseur è il Monte Babel con i suoi 952 metri.

L'"Occhio del Quebec" visto dallo Space Shuttle

Formazione[modifica | modifica sorgente]

La sua forma e dimensione è dovuta alla caduta di un meteorite caduto circa 214 milioni di anni fa. Si pensa che il meteorite in questione avesse un diametro di circa 5 km e che abbia impattato al suolo ad una velocità di 17 km/s il che rende questo impatto il 4° più grande conosciuto avvenuto sul nostro pianeta. L'impatto ha creato un cratere del diametro di 100 km al centro del quale si trova l'isola che ora conosciamo. Quest'isola è un'isola artificiale creatasi dopo aver allagato il serbatoio Manicouagan creando due laghi a forma di mezza luna: il lago Mouchalagane sul lato occidentale e il lago Manicouagan su quello orientale.

L'isola prende il nome da Renè Lavasseur l'ingegnere capo responsabile della costruzione della Diga Daniel-Johnson da parte della società canadese Hydro-Québec e che ha creato appunto il serbatoio sopraccitato.

Per la loro particolare forma il serbatoio Manicouagan insieme all'isola Renè-Lavasseur sono chiamati l'"occhio del Quebec".

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]