Isdera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Isdera
Stato Germania Germania
Fondazione 1969 a Hildesheim
Sede principale Hildesheim
Persone chiave Eberhard Schulz, fondatore
Settore Automobile
Sito web www.isdera.de

La Isdera (acronimo di Ingenieurbüro für Styling Design und Racing) è un produttore tedesco di autovetture sportive ad alte prestazioni che ha sede in Hildesheim, Germania. La compagnia ha base in Leonberg, Germania. Ogni autovettura è costruita a mano ed il solo modo di acquistarne un esemplare è quello di contattare direttamente il produttore. Ogni veicolo è inoltre costruito in base alle richieste dell'acquirente.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La compagnia è stata fondata del 1969 da Eberhard Schulz, mentre il primo veicolo, l'Isdera Erator GTE, è stato costruito nel 1970. Altre vetture prodotte sono la Spyder 036i del 1983, la Imperator 108i del 1984 e la Imperator 033i Spyder del 1986. I modelli furono tutti presentati al salone internazionale di auto di Ginevra in Svizzera.

Nel 1993 la Isdera progettò il modello Commendatore 112i. L'auto pesava 1450 kg e poteva raggiungere le 60 mph in 4.7 secondi. La velocità massima era di 342 km/h. L'auto era equipaggiata con un motore 12 cilindri a V di 6.0 Litri di cilindrata di origine Mercedes-Benz che produceva 402 cavalli. Il cambio era manuale a 6 marce.

1999 Isdera Commendatore 112i a Berna, Svizzera.

Nel 2006, la Isdera ha introdotto il modello Autobahnkurier AK116i, dotato di 2 motori 8 cilindri a V di origine Mercedes-Benz.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]