Isabella di Urgell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Contea di Urgell
Casato di Barcellona
Arms of Peter II, Count of Urgell.svg
Giacomo I
Figli
Pietro II
Figli
  • Antonio
  • Beatrice
  • Leonora
  • Cecilia
  • Giacomo
  • Isabella
  • Pietro
  • Giovanni
  • Taddea
Giacomo II
Figli
  • Isabella
  • Eleonora
  • Giovanna
  • Filippo
  • Caterina
Modifica

Isabella Jaimez o di Urgell, Isabel in spagnolo, asturiano, in aragonese, portoghese, galiziano e inglese, Elisabet in catalano e in basco, Isabelle in francese (1409Coimbra, 1443) è stata una nobile della Casa di Barcellona, che fu duchessa consorte di Coimbra dal 1428 fino alla morte.

Origine[1][2][3][modifica | modifica sorgente]

Isabella era figlia primogenita di Giacomo II conte di Urgel, visconte di Àger, barone di Entenza e Antillón. Giacomo II era asua volta figlio del conte di Urgel, visconte di Àger, barone di Entenza e Antillón, Pietro II e di Margherita del Monferrato, figlia di Giovanni II Paleologo, Marchese del Monferrato, e della sua seconda moglie, Elisabetta di Maiorca (1364-1420), regina titolare di Maiorca, contessa titolare di Rossiglione e di Cerdagna</ref> e di Isabella di Barcellona (1380-1424), figlia del re d'Aragona, Pietro IV il Cerimonioso, e di Sibilla di Fortiá, la sua quarta moglie.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Rimase orfana della madre nel 1424[1], Isabella, quattro anni dopo, il 13 settembre 1429, ad Alcolea de Cinca, fu data in sposa al primo duca di Coimbra, Pietro[1] (1392-1449), figlio quartogenito del re del Portogallo João I o Giovanni I d'Aviz[4] e sua moglie, Filippa di Lancaster, figlia di Giovanni di Gand[5], duca di Lancaster, e di Bianca di Lancaster (1345-1369) figlia di Enrico, duca di Lancaster.

Nel 1438, il cognato di Isabella, Edoardo, re del Portogallo dal 1433, morì di peste lasciando sul trono Alfonso V, un bambino di sei anni.
La reggenza in un primo tempo venne affidata alla regina madre, Eleonora di Trastamara, ma, nel 1439, le cortes portoghesi si pronunciarono a favore del marito di Isabella, Pietro, che divenne reggente del regno[1].

Isabella morì a Coimbra, nel 1443 e fu tumulata nel Monastero di Batalha[1].

Figli[6][7][modifica | modifica sorgente]

Isabella a Pietro diede sei figli:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e (EN) Conti di Urgell
  2. ^ (EN) Casa di Barcellona- genealogy
  3. ^ (EN) Isabella di Urgell-PEDIGREE
  4. ^ João I o Giovanni I d'Aviz era figlio del re del Portogallo Pietro I il Giustiziere e della sua amante, Teresa Lourenço, figlia di un mercante di Lisbona, Lourenço Martins, sembra di origine galiziana.
  5. ^ Giovanni di Gand era figlio di Edoardo III d'Inghilterra e zio del re d'Inhilterra, Riccardo II
  6. ^ (EN) Reali del Portogallo
  7. ^ (EN) Capetingi portoghesi- genealogy

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]