Isabella di Lorena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Isabella di Lorena

Isabella di Lorena (140028 febbraio 1453) fu duchessa di Lorena dal 1431 alla sua morte.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Isabella era figlia Carlo II di Lorena detto L'Ardito e di Margherita del Palatinato. I suoi nonni materni erano Roberto di Germania ed Elisabetta di Norimberga, figlia del Burgravio Federico V di Norimberga e di Elisabetta di Meissen.

Isabella ereditò il ducato dal padre e lo governò col marito, il Duca Renato d'Angiò, anche Duca di Bar e re di Napoli. Durante la sua assenza, ella fu reggente per i suoi domini e fu sempre lei ad inviare una spedizione armata contro Filippo III di Borgogna per liberare il marito dalla prigionia. Appoggiò il marito nel fallito tentativo di invasione del regno di Napoli, nel 1442.

Discendenza[modifica | modifica wikitesto]

Renato e Isabella ebbero dieci figli:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Duchessa di Lorena Successore
Carlo II 1435-1442
con Renato d'Angiò
Giovanni II