Isaac Sopoaga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Isaac Sopoaga
Isaac Sopoaga.JPG
Sopoaga il 29 settembre 2013.
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 188 cm
Peso 150 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Nose tackle
Squadra Stemma New England Patriots N.E. Patriots
Carriera
Giovanili
Stemma Hawaii Warriors Hawaii Warriors
Squadre di club
2004-2012 Stemma San Francisco 49ers S. Francisco 49ers
2013 Stemma Philadelphia Eagles Philadelphia Eagles
2013 - Stemma New England Patriots N.E. Patriots
Statistiche aggiornate al 29 ottobre 2013

Isaac Sopoaga (Pago Pago, 4 settembre 1981) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di nose tackle per i New England Patriots della National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del quarto giro (104° assoluto) del Draft NFL 2004 dai San Francisco 49ers. Al college ha giocato a football all'Università delle Hawaii.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

San Francisco 49ers[modifica | modifica wikitesto]

Sopoaga fu scelto nel corso del quarto giro del Draft 2004 dai San Francisco 49ers[1]. Nella sua stagione da rookie non scese mai in campo a causa di un infortunio. Nel 2008, i 49ers affermarono che avrebbe utilizzato Sopoaga nel ruolo di defensive end[2]. Nella stagione 2010, Sopoaga divenne il defensive end titolare nella difesa di tipo 3-4 dei 49ers.

Il 17 ottobre 2010 nella gara contro gli Oakland Raiders, Sopoaga giocò come fullback e bloccò con successo per Frank Gore fino a quasi a raggiungere la end zone. La giocata risultò in un primo down che permise ai 49ers, che stavano guidando la gara 17 a 9, di controllare il cronometro e vincere la gara.

Il 20 gennaio 2012, nella finale della NFC in trasferta contro i numero 1 del tabellone, gli Atlanta Falcons, Isaac mise a segno un sack su Matt Ryan. contribuendo alla vittoria dei Niners e alla qualificazione al loro primo Super Bowl dal 1994 [3]. Nel Super Bowl XLVII Sopoaga mise a segno 4 tackle ma i 49ers furono sconfitti 34-31 dai Baltimore Ravens[4][5].

Philadelphia Eagles[modifica | modifica wikitesto]

Il 12 marzo 2013, Sopoaga firmò un contratto triennale del valore di 12 milioni di dollari coi Philadelphia Eagles[6]. Con essi passò la prima metà della stagione 2013 disputando otto gare, tutte tranne una come titolare.

New England Patriots[modifica | modifica wikitesto]

Il 29 ottobre 2013, Sopoaga fu scambiato dagli Eagles per una scelta del quinto giro del draft 2014 con i New England Patriots[7].

Vittorie e premi[modifica | modifica wikitesto]

Nessuno

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 122
Partite totali da titolare 78
Tackle totali 226
Sack fatti 7,5
Intercetti fatti 0
Fumble forzati 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 2004 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 29 settembre 2012.
  2. ^ (EN) Sopoaga's role, 49ers.pressdemocrat.com, 2008. URL consultato il 12 ottobre 2012.
  3. ^ (EN) Gore rallies 49ers over Falcons, into Super Bowl, NFL.com, 20 gennaio 2013. URL consultato il 21 gennaio 2013.
  4. ^ (EN) Ravens defeat 49ers in Super Bowl XLVII, NFL.com, 3 febbraio 2013. URL consultato il 4 febbraio 2013.
  5. ^ Super Bowl XLVII - Vincono i Ravens di Joe Flacco, NFL Italia Blog, 4 febbraio 2013. URL consultato il 4 febbraio 2013.
  6. ^ (EN) Eagles sign Isaac Sopoaga, SB Nation, 12 marzo 2013. URL consultato il 13 marzo 2013.
  7. ^ (EN) Isaac Sopoaga traded to New England Patriots, NFL.com, 29 ottobre 2013. URL consultato il 29 ottobre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]