Irving Fisher

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Irving Fisher (1927)

Irving Fisher (Saugerties, 27 febbraio 1867New York, 29 aprile 1947) è stato un economista e statistico statunitense.

Contribuì in modo determinante alla teoria dei Numeri indici analizzandone le proprietà teoriche e statistiche. Fu uno dei maggiori economisti monetaristi statunitensi dei primi del Novecento.

Dal 1923 al 1936 il suo Index Number Institute produsse e pubblicò indici dei prezzi di diversi panieri raccolti in tutto il mondo.

In campo finanziario a lui si deve la formalizzazione della equazione per stimare la relazione tra tassi di interesse nominali e reali. L'equazione è usata per calcolare lo "Yield to Maturity" ovvero il rendimento alla scadenza di un titolo, in presenza di inflazione. Tale equazione è conosciuta universalmente come Equazione di Fisher.

Fu inoltre presidente dell'American Economic Association nel 1918 e dell'American Statistical Association nel 1932 nonché fondatore nel 1930 della International Econometric Society. Morì nella città di New York nel 1947.

Equazione di Fisher[modifica | modifica sorgente]

Indicando \ r_r come il tasso d'interesse reale, \ r_n come il tasso d'interesse nominale e \ \pi come il tasso di inflazione attesa, l'Equazione di Fisher risulta essere la seguente:

\ r_n = r_r + \pi

Opere[modifica | modifica sorgente]

Irving Fisher è stato un autore prolifico (suo figlio catalogò circa 2000 titoli suoi), tra le principali opere si possono elencare:

  • Mathematical Investigations in the Theory of Value and Prices. , 1892
  • Appreciation and interest, 1896
  • The Nature of Capital and Income, 1906
  • The Rate of Interest, 1907
  • Introduction to Economic Science, 1910
  • The Purchasing Power of Money, 1911
  • Elementary Principles of Economics, 1911
  • The best form of index number. in American Statistical Association Quarterly, 1921
  • The Making of Index Numbers, 1922
  • A statistical relation between unemployment and price changes, in International Labour Review, 1926
  • A statistical method for measuring 'marginal utility' and testing the justice of a progressive income tax. In Economic Essays Contributed in Honor of John Bates Clark , 1927
  • The Theory of Interest, 1930
  • Booms and Depressions, 1932
  • The debt-deflation theory of great depressions, in Econometrica, 1933
  • 100% Money, 1935

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 27126999 LCCN: n50005294