IronPython

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg

IronPython è un'implementazione del linguaggio di programmazione Python intenta a promuovere il Framework .NET e Mono . Jim Hugunin quando ha creato il progetto ed ha contribuito attivamente fino alla versione 1.0 che è stata rilasciata il 5 settembre 2006. Successivamente il progetto è stato sostenuto da un team di Microsoft, sostenendo la versione 2.0 uscita verso dicembre del 2008, per poi abbandonare il progetto quando è stata rilasciata la versione Beta 2.7 1 a novembre del 2010.

IronPython è scritto interamente in C#, soltanto una piccola parte del suo codice è generato automaticamente dal linguaggio python. Importante dire che IronPython è sostenuto dal DLR ovvero il Dynamic Language Runtime, ed ha una biblioteca che gira in Common Language Infrastructure che fornisce la tipizzazione dinamica e la spedizione del metodo dinamico. La DLR è parte del Framework .NET ed è anche una parte del tronco build di Mono. Il DLR può anche essere utilizzato come una libreria di implementazioni.

Versioni[modifica | modifica sorgente]

La versione 2.0, rilasciata a dicembre 2008, e aggiornata 2.0.3 il 23 ottobre 2009, si rivolge CPython 2,5. IronPython 2.0.3 è compatibile fino al Framework.NET 3.0.

La versione 2.6, rilasciata l' 11 dicembre 2009 e aggiornato il 12 aprile 2010, si rivolge soltanto al CPython 2.6. Mentre la versione di IronPython 2.6.1 è compatibile a livello binario solo con Framework.NET 4.0. Però IronPython 2.6.1 deve essere compilato dai sorgenti per funzionare su Framework.NET 3.0. Iron Python 2.6.2, rilasciata a metà ottobre 2010, anch'essa è compatibile a livello binario ma con entrambi Framework.NET 3.0 e Framework.NET 4.0.

La 2.7 è stata rilasciata a metà marzo 2011 e si rivolge CPython 2.7., anche la 2.7.1 è stata rilasciata il 21 ottobre 2011 e si rivolge anch'essa a CPython 2.7..

Quest'ultima versione 2.7.2.1 è stata rilasciata il 13 marzo 2012, ed ha il supporto per le librerie in formato zip e gli eseguibili compilati.

Silverlight[modifica | modifica sorgente]

IronPython, supportato in Silverlight, può essere utilizzato come un motore di scripting nel browser proprio come javascript. Gli script IronPython, vengono passati come un semplice script in Javascript, ecco come: <script> -tag. In più è anche possibile modificarne il markup XAML.

Questa tecnologia è chiamata Gestalt.


//DLR initiation script.
<script src="http://gestalt.ironpython.net/dlr-latest.js" type="text/javascript"></script>
 
//Client-side script passed to IronPython and Silverlight.
<script type="text/python">
    window.Alert("Hello from Python")
</script>

Lo stesso vale per IronRuby

Licenze[modifica | modifica sorgente]

Fino alla versione 0.6 IronPython è stato rilasciato sotto la Licenza Creative Commons, in seguito nel mese di agosto del 2004, IronPython è stato assorbito da Microsoft quindi è cambiata licenza. Con la versione 2.0 alpha la licenza è stata ancora una volta cambiata. Le ultime versioni sono state rilasciate sotto licenza Apache 2.0.

Referenze[modifica | modifica sorgente]