Irene Tedrow

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Irene Tedrow (Denver, 3 agosto 1907North Hollywood, 10 marzo 1995) è stata un'attrice statunitense.

Tedrow partecipò a moltissime produzioni per gli schermi televisivi, oltre 140 dal 1949 al 1989, e a oltre 40 produzioni cinematografiche dal 1940 al 1981.[1]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Irene Tedrow nacque a Denver, in Colorado, il 3 agosto 1907. Fu una delle fondatrici dell'Old Globe Theater di San Diego. Cominciò come interprete in teatro e alla radio. Debuttò al cinema agli inizi degli anni quaranta e in televisione alla fine dello stesso decennio.

Per il piccolo schermo interpretò, tra gli altri, Mrs. Lucy Elkins (il suo ruolo più noto) in 26 episodi della serie Dennis the Menace dal 1959 al 1963, Miss Bellamy in due episodi della serie Il padre della sposa dal 1961 al 1962, Mrs. Healy in diversi episodi della serie Peyton Place nel 1966, Margaret Geddes in due episodi della serie Mary Tyler Moore Show dal 1973 al 1977, non Simpkins in due episodi della serie Adams of Eagle Lake nel 1975, Mary Alice Kline in due episodi della serie Le strade di San Francisco nel 1976 (più altri due episodi con altri ruoli), Mrs. Foley in tre episodi della serie Dorothy nel 1979 e zia Martha Bronson in due episodi della serie Still the Beaver dal 1987 al 1988. Dagli anni cinquanta alla fine degli anni ottanta continuò a collezionare numerose presenze in decine di serie televisive come guest star o personaggio minore, talvolta con ruoli diversi in più di un episodio, come in cinque episodi di Dragnet, tre episodi di Alfred Hitchcock presenta, tre episodi di Death Valley Days, cinque episodi di Bonanza e quattro episodi di Quincy.[2]

Partecipò inoltre, spesso non accreditata, a diverse produzioni cinematografiche per le quali interpretò personaggi più o meno secondari, come Mrs. MacAndrew in La luna e sei soldi del 1942, Julia Rhodes in Prediletta di nessuno del 1943, Mrs. Seeley in N.N. vigilata speciale del 1951, Ptewaquin in Satank, la freccia che uccide del 1955 e Mrs. Rudd in Cincinnati Kid del 1965.[1]

Fu accreditata per l'ultima volta sugli schermi televisivi in un episodio trasmesso il 21 aprile 1988, intitolato Open Heart Perjury e facente parte della serie Avvocati a Los Angeles, nel quale interpreta il ruolo di Katherine Crutcher, mentre per il grande schermo l'ultimo ruolo affidatogli fu quello della proprietaria di un appartamento nel film Tutta una notte del 1981.[2]

Era la madre della attrice Enid Kent. Morì a North Hollywood il 10 marzo 1995 e fu seppellita al Westwood Memorial Park di Los Angeles.[3]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Internet Movie Database, op. cit.
  2. ^ a b (EN) IMDb, Ruoli in serie televisive. URL consultato il 10 dicembre 2013.
  3. ^ Find a Grave, op. cit.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]