Ipso iure

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La locuzione latina ipso iure (tradotta letteralmente: per la legge stessa) viene correntemente utilizzata nella giurisprudenza e sta ad indicare "in virtù di una norma di legge", ovvero per disposizione derivante immediatamente dalla legge, senza necessità di un atto o provvedimento applicativo.

Il suo opposto è ipso facto.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]