Io di giorno, tu di notte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Io di giorno, tu di notte
Titolo originale Ich bei Tag und Du bei Nacht
Lingua originale tedesco
Paese di produzione Germania
Anno 1932
Durata 98 minuti
Colore B/N
Audio sonoro Mono (Tobis-Klangfilm)
Rapporto 1,37 : 1
Genere commedia
Regia Ludwig Berger
Sceneggiatura Hans Székely, Robert Liebmann
Produttore Erich Pommer
Casa di produzione Universum Film (UFA)
Fotografia Friedl Behn-Grund, Bernhard Wentzel
Montaggio Viktor Gertler, Heinz G. Janson
Musiche Werner Richard Heymann
Scenografia Otto Hunte
Costumi Joe Strassner
Interpreti e personaggi

Io di giorno, tu di notte (Ich bei Tag und Du bei Nacht) è un film del 1932 diretto da Ludwig Berger.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Greta è una manicure che lavora in un salone di bellezza e vive in subaffitto da un ex attrice di teatro, Frau Seidelbast. In realtà, la stanza le viene subaffittata solo di notte, perché di giorno ci dorme Hans, cameriere in un locale notturno. Greta e Hans non si sono mai incontrati. Un giorno, per caso, i due si conoscono e si innamorano l'uno dell'altra, ma senza sapere che condividono la stanza. Prima di scoprirlo e prima del lieto fine incorreranno ancora in una serie di equivoci.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Le musiche del film sono state scritte dal compositore Werner Richard Heymann, mentre i testi delle canzoni sono di Robert Gilbert. I due erano anche gli autori di molti dei successi del gruppo Comedian Harmonists, che nel film fa un'apparizione al club Casanova. Anche Willy Fritsch e Käthe von Nagy eseguono dei pezzi cantati durante il film. Il film fu prodotto dall'Universum Film (UFA). Le riprese cominciarono ad agosto e terminarono a fine ottobre, presso gli UFA-Studios Bdi Babelsberg. Gli esterni vennero girati nella reggia di Sanssouci a Potsdam.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dall'UFA, il film venne presentato in prima il 18 novembre 1932 all'Ufa-Palast di Amburgo, mentre la prima berlinese si tenne il 29 novembre 1932 al Gloria-Palast[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Film Portal

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema