Invasionen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Invasionen
Gli Invasionen, come The Lost Patrol Band, a Newport nel 2007.
Gli Invasionen, come The Lost Patrol Band, a Newport nel 2007.
Paese d'origine Svezia Svezia
Genere Power pop[1]
Punk rock[2]
Pop punk[3]
Periodo di attività 1999in attività
Etichetta Stratracks
Ny Våg
Burning Heart
Sony Music
Album pubblicati 6
Studio 6
Gruppi e artisti correlati Refused
Final Exit
The (International) Noise Conspiracy
Sito web

Gli Invasionen, precedentemente noti come The Lost Patrol Band, sono un progetto del musicista punk rock svedese Dennis Lyxzén. A differenza degli altri suoi progetti, come Refused e The (International) Noise Conspiracy, questo è nato per seguire una carriera da solista e con sonorità maggiormente folk e leggere. Precedentemente chiamati Lost Patrol Band, hanno cambiato il nome a causa dell'omonimo gruppo statunitense, proprietario dei diritti d'autore sul nome. Assieme al cambio di nome, la formazione ha anche iniziato a scrivere canzoni in lingua svedese.

Storia del gruppo[modifica | modifica sorgente]

Nel 1999 Lyxzén compone un album dal titolo Songs in the Key of Resistance, disco dai forti connotati politici che caratterizzano molti dei suoi lavori. Le reazioni all'album sono state variegate; mentre alcuni critici hanno sottolineato negativamente l'allontanamento delle radici punk dell'autore, altri sono rimasti impressionati dall'abilità di Lyxzén di diversificare il sound.

I The Lost Patrol ritornano nel 2003 con Songs About Running Away. Come dichiarato da Lyxzén, l'album avrebbe dovuto inizialmente avere lo stesso pathos sovversivo e politico del precedente ma, a causa di problemi relazionali, si è rivelato infine essere uno sfogo emotivo. Grazie a collaborazioni con artisti come David Sandström (Refused), Stefan Granberg (Randy) e Lisa Miskovsky, il secondo lavoro si caratterizzerà come molto sperimentale.

Nel 2005 la Burning Heart Records annuncia l'evoluzione dei The Lost Patrol da progetto solista a vero e proprio gruppo musicale. Ciò si riflette nel titolo dell'album uscito nel 2005, The Lost Patrol Band. L'album vede un ulteriore cambiamento nelle sonorità, che avolvono verso influenze del punk e del power pop degli anni settanta e ottanta.

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Attuale[modifica | modifica sorgente]

Ex componenti[modifica | modifica sorgente]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album studio[modifica | modifica sorgente]

Singoli[modifica | modifica sorgente]

Apparizioni in compilation[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Power Pop: Forgotten Gems of the '70s, madeloud.com. URL consultato il 15-05-2010.
  2. ^ (SV) Mohammed Ali och Invasionen till Umeå Open, musiknyheter.nu. URL consultato il 15-05-2010.
  3. ^ (SV) ”Hela världen brinner” och ”En annan klass”, sydsvenskan.se. URL consultato il 16-05-2010.
  4. ^ (EN) Discogs.com; Various - Umeå Vråljazz Giganter (Vinyl, LP), Discogs. URL consultato l'11-04-2013.
punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk