Intruders

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Intruders
Titolo originale Intruders
Paese di produzione Spagna, Regno Unito
Anno 2011
Durata 100 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere orrore, fantastico
Regia Juan Carlos Fresnadillo
Sceneggiatura Nicolás Casariego Jaime Marques
Produttore Belén Atienza Enrique López Lavigne
Interpreti e personaggi

Intruders è un film del 2011 con Clive Owen diretto da Juan Carlos Fresnadillo. È una pellicola horror uscita direttamente per il mercato dell'home video.

Trama[modifica | modifica sorgente]

John Farrow vive a Londra ed è il padre di Mia. Mia di notte ha degli incubi nei quali vede l'Uomo Nero. Questo mostro perseguita un altro bambino spagnolo,di sette anni: Juan, a Madrid. Mia conosce il mostro tramite una storia letta davanti alla sua scuola. La ragazzina viene raggiunta dall'intruso quando suo padre le racconta le storie di Carahueca, un mostro che i bambini temono. Il mostro visto da Juan, invece nasce dalla sua stessa fantasia. Il bambino infatti si diverte a inventare storie e a raccontarle alla madre. Proprio uno dei suoi mostri prenderà vita e lo terrorizzerà ogni notte. La vera tragedia comincia quando anche i genitori iniziano ad avere le stesse apparizioni.

Accoglienza[modifica | modifica sorgente]

Il film è partito con un budget di 13 milioni di dollari ma ha incassato a livello mondiale soltanto 3 milioni di dollari perdendone così 10 milioni.[senza fonte] In Italia non è stato distribuito nelle sale ma direttamente in DVD.[senza fonte]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema