Intonazione (linguistica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'intonazione è l'effetto percettivo di tipo melodico prodotto dalla variazione dell'altezza dei suoni durante la pronuncia delle parole di una lingua.

In molte lingue a diversa intonazione corrispondono diverse funzioni grammaticali o diversi significati.

In italiano ad esempio l'intonazione consente di distinguere una frase affermativa (intonazione discendente) da una frase interrogativa (intonazione ascendente). In altre lingue questa distinzione viene resa modificando l'ordine delle parole (come ad esempio in inglese e francese). In italiano, invece, essendo l'ordine delle parole meno vincolante, l'intonazione diventa quindi essenziale.

Nel cinese mandarino, per ogni vocale esistono 5 possibili intonazioni (alto, ascendente, discendente-ascendente, discendente breve, neutra): a diversa intonazione corrisponde un diverso significato della parola.

linguistica Portale Linguistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di linguistica