Intesa balcanica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – "Patto balcanico" rimanda qui. Se stai cercando il Patto balcanico del 1953, vedi Patto balcanico (1953).

L'Intesa balcanica, nota anche come Patto balcanico, è stato un accordo di alleanza sottoscritto da Grecia, Turchia, Iugoslavia e Romania il 9 febbraio 1934.

L'accordo prevedeva la non belligeranza tra i quattro stati, l'inviolabilità delle frontiere, il coordinamento della politica estera e l'aiuto reciproco in caso di dichiarazione di guerra da parte di uno stato non aderente al patto.

L'accordo, caldeggiato dalla Gran Bretagna, mirava a far fronte comune per contrastare le mire tedesche e italiane sulla regione. Il Patto Balcanico rimase formalmente in vigore fino all'autunno del 1940.