Internet Explorer Mobile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Internet Explorer.

Internet Explorer Mobile
Logo
Internet Explorer Mobile 10 su Windows Phone 8
Internet Explorer Mobile 10 su Windows Phone 8
Sviluppatore Microsoft
Ultima versione 10 (29 ottobre 2012[1])
Ultima beta 10 (20 giugno 2012[2])
Sistema operativo Microsoft Windows (Windows CE, Windows Phone 7, Windows Phone 8)
Linguaggio Sconosciuto
Genere Browser
Licenza EULA
(Licenza chiusa)
Sito web microsoft.com/windowsphone

Internet Explorer Mobile è un browser Web mobile per Windows Phone 8, Windows Phone 7 e Windows CE sviluppato da Microsoft, basato sul motore di rendering Trident (anche se le prime versioni, denominate "Pocket Internet Explorer",[3] utilizzavano un altro motore di rendering).

Pocket Internet Explorer 1 fu messo in commercio il 18 novembre 1996.[4] Internet Explorer Mobile 10, messo in commercio il 29 ottobre 2012,[5] è attualmente l'ultima versione di Internet Explorer Mobile.

Versioni[modifica | modifica sorgente]

Versioni per Handheld PC[modifica | modifica sorgente]

Versione Pubblicato il Fornito con
Windows CE Handheld PC
PIE1 Pocket Internet Explorer 1.0 18 novembre 1996[4] Windows CE 1.0
Pocket Internet Explorer 1.1 13 giugno 1997[6] (scaricabile dal sito Web di Microsoft)
PIE2 Pocket Internet Explorer 2.0 RTM:
29 settembre 1997[7]
Windows CE 2.0 Handheld PC 2.0
commercializzazione:
novembre 1997[8]
PIE3 Pocket Internet Explorer 3.0 marzo 1998 Windows CE 2.10 (non messo in commercio)
Pocket Internet Explorer 3.01 RTM:
luglio 1998[8]
Windows CE 2.11 Handheld PC Professional
commercializzazione:
8 ottobre 1998[8]
Pocket Internet Explorer 3.02 28 settembre 1999[8] Windows CE 2.12 (poco
IE4 H/PC Internet Explorer 4.02 per Handheld PC diffuso)
RTM:
15 giugno 2000[9]
Windows CE 3.0 Handheld PC 2000
commercializzazione:
7 settembre 2000[10]

Pocket Internet Explorer 1[modifica | modifica sorgente]

Pocket Internet Explorer 1.0 (anche noto come Pocket Internet Explorer 0.6)[11] fu messo in commercio il 18 novembre 1996[4] con Windows CE 1.0 per Handheld PC. Non derivava dal codice di Internet Explorer, ma venne riscritto da zero al fine di renderlo il più leggero possibile. Disponeva del supporto completo a HTML 1.0 e parziale a HTML 2.0.[12]

Pocket Internet Explorer 1.1 fu pubblicato come aggiornamento sul sito Web di Microsoft il 13 giugno 1997.[6] Introdusse le seguenti funzionalità:

Pocket Internet Explorer 2[modifica | modifica sorgente]

Pocket Internet Explorer 2.0 venne pubblicato il 29 settembre 1997[7] in Windows CE 2.0, e venne messo in commercio nel novembre 1997[8] con Windows CE 2.0 per Handheld PC 2.0.

Pocket Internet Explorer 2 introdusse le seguenti funzionalità:[12]

  • supporto completo a HTML 2.0 e parziale a HTML 3.2, in particolare ai frame[7] e alle tabelle[senza fonte];
  • navigazione in modalità non in linea tramite la funzione di Web caching;
  • ridimensionamento automatico delle immagini per adattarle allo schermo;
  • menu contestuale con i comandi per navigare in un'altra finestra, salvare un'immagine in locale e impostare un'immagine come sfondo del desktop.

Pocket Internet Explorer 3[modifica | modifica sorgente]

Pocket Internet Explorer 3 in Windows CE 2 su un Handheld PC

Pocket Internet Explorer 3 apparve per la prima volta nel marzo 1998 in Windows CE 2.10, e venne poi messo in commercio l'8 ottobre 1998[8] con Windows CE 2.11 per Handheld PC Professional. Venne anche incluso in Windows CE 2.12 insieme a Internet Explorer 4.02 per Handheld PC.

Pocket Internet Explorer 3 introdusse le seguenti funzionalità:[12][14]

  • supporto migliore a HTML 3.2 e parziale a HTML 4.0;
  • supporto a JScript;
  • supporto ai controlli ActiveX (solo se già installati nel dispositivo);
  • supporto a diversi protocolli di sicurezza.

Internet Explorer 4 per Handheld PC[modifica | modifica sorgente]

Internet Explorer 4.02 per Handheld PC, anche noto come Internet Explorer 4.01 per Handheld PC poiché basato sulla versione 4.01 Service Pack 2 di Internet Explorer per Windows, venne pubblicato il 28 settembre 1999[8] in Windows CE 2.12 Platform Builder,[15] come opzione alternativa a Pocket Internet Explorer 3, e venne più ampiamente messo in commercio il 7 settembre 2000[10] con Windows CE 3.0 per Handheld PC 2000.[16]

Internet Explorer 4.02 per Handheld PC introdusse le seguenti funzionalità:[17][18]

Vennero tuttavia rimossi i menu contestuali e la funzionalità di ridimensionamento automatico delle immagini.[12]

Versioni per Windows Mobile e Windows Phone[modifica | modifica sorgente]

Versione Pubblicato il Piattaforma principale
Pocket Internet Explorer 4 19 aprile 2000[19]
Internet Explorer Mobile 6 11 maggio 2009[20] Windows Mobile 6.5
Internet Explorer Mobile 7 RTM:
1º settembre 2010[21]
Windows Phone 7
prima commercializzazione:
21 ottobre 2010[22]
Internet Explorer Mobile 9 RTM:
26 luglio 2011[1]
Windows Phone 7.5
commercializzazione:
27 settembre 2011[5]

Pocket Internet Explorer 4[modifica | modifica sorgente]

Pocket Internet Explorer 4 su Pocket PC

La versione di Pocket Internet Explorer per Pocket PC 2002 disponeva delle seguenti funzionalità:

Internet Explorer Mobile 6[modifica | modifica sorgente]

Internet Explorer Mobile 6 su Windows Mobile 6.5

Internet Explorer Mobile 6 fu annunciato da Microsoft l'8 giugno 2008 all'annuale conferenza Microsoft Worldwide Partner Conference, come browser Web per la versione successiva di Windows Mobile. Andy Lees, alto vicepresidente Microsoft per il business delle comunicazioni mobili, disse che Internet Explorer Mobile 6 sarebbe stato una versione completa di Internet Explorer 6 su Windows Mobile.[23][24]

Internet Explorer Mobile 6 venne successivamente mostrato al CES 2009 di Microsoft in esecuzione su un Palm Treo Pro,[25] e ancora in un video ufficiale del telefono TG01 di Toshiba, dotato del processore Snapdragon di Qualcomm.[26]

Internet Explorer Mobile 6, incluso in Windows Mobile 6.5 e Zune HD, era basato su una versione migliorata del motore di rendering Trident di Internet Explorer 6.[27] Introdusse le seguenti funzionalità:

Internet Explorer Mobile 7[modifica | modifica sorgente]

Internet Explorer Mobile 7 su Windows Phone 7
Schede in Internet Explorer Mobile 7

Internet Explorer Mobile 7, annunciato per la prima volta il 15 febbraio 2010 al GSMA Mobile World Congress,[34] è stato messo in commercio, per la prima volta in alcune parti del mondo, il 21 ottobre 2010 incluso in Windows Phone 7.[22] È disponibile per le piattaforme Windows Phone 7, Windows Mobile e Zune HD, anche se la prima è più ricca di funzionalità.

Internet Explorer Mobile 7 ha introdotto un motore di rendering ibrido, basato sul motore di rendering Trident della versione desktop di Internet Explorer 7 con alcuni miglioramenti presi in prestito da Trident di Internet Explorer 8.[35] Il nuovo motore di rendering è stato apprezzato da diversi critici[36][37][38][39] per la velocità e la qualità di rendering, in linea con i browser mobili concorrenti basati su WebKit.

Internet Explorer Mobile 7 ha introdotto le seguenti funzionalità:

  • nuova interfaccia utente semplificata;
  • supporto alla navigazione a schede (fino a 6 schede);[36]
  • supporto ai gesti multi-touch, compresi "pinch-to-zoom" e "tap-to-zoom";
  • nuova schermata iniziale che mostra un elenco delle pagine Web preferite[40] e delle piastrelle con collegamenti alle pagine Web;
  • possibilità di salvare le immagini dalle pagine Web;
  • possibilità di condividere le pagine Web per posta elettronica;
  • supporto alla ricerca nel testo: consente all'utente di cercare una parola o una frase in una pagina Web digitandola;
  • stretta integrazione con il motore di ricerca Bing;
  • animazioni di zoom graduali.

Internet Explorer Mobile 9[modifica | modifica sorgente]

Internet Explorer Mobile 9, annunciato per la prima volta il 14 febbraio 2011 al GSMA Mobile World Congress,[41] è stato messo in commercio il 27 settembre 2011[5] incluso in Windows Phone 7.5.

Internet Explorer Mobile 9 offre il supporto completo all'accelerazione hardware e a standard Web come l'HTML5, come la sua controparte desktop:[42][43]

  • rendering dotato di accelerazione hardware;
  • supporto alla riproduzione degli elementi multimediali in HTML5;
  • supporto alla geolocalizzazione;
  • nuovo motore JavaScript;
  • nuova interfaccia utente con la barra degli indirizzi in fondo allo schermo, disponibile anche in modalità orizzontale.

Internet Explorer Mobile 10[modifica | modifica sorgente]

Il 20 giugno 2012, al Developer Summit di San Francisco, Microsoft ha svelato che Windows Phone 8 includerà lo stesso motore di navigazione Web che è destinato ai PC e ai tablet con Windows 8. Internet Explorer Mobile 10 introdurrà delle funzionalità anti-phishing come il filtro SmartScreen per bloccare malware e siti Web pericolosi. Grazie al codice convidiso tra la versione desktop e quella mobile, Internet Explorer Mobile 10 avrà un supporto più vasto alla tecnologia HTML5 (tra cui gli eventi touch).[2][44]

Internet Explorer Mobile 11[modifica | modifica sorgente]

Alla BUILD 2014 Microsoft svela Windows Phone 8.1, che includerà il nuovo browser Internet Explorer Mobile 11. Questa versione si avvicina ancora di più alla controparte desktop, includendo funzioni come l'InPrivate Browsing, la visualizzazione delle schede aperte su altri dispositivi Microsoft oltre allo smartphone in uso, l'upload di file, la Modalità Lettura, lo swype verso sinistra/destra per visualizzare le pagine precedenti/successive. Il pulsante che ricarica la pagina è ora visualizzato nella barra degli indirizzi.

Stringhe di user agent[modifica | modifica sorgente]

Nelle ultime versioni di Internet Explorer Mobile su Windows Phone 7 sono disponibili le modalità di visualizzazione mobile e desktop, che corrispondono a due diverse stringhe di user agent. La stringa di user agent relativa alla modalità di visualizzazione desktop appare piuttosto simile a quella della corrispettiva versione di Internet Explorer per PC.

Versione Versione piattaforma Stringa di user agent
Pocket Internet Explorer 2 Windows CE 2.0 per Handheld PC 2.0 Mozilla/1.1 (compatible; MSPIE 2.0; Windows CE)[45]
Pocket Internet Explorer 3 Windows CE 2.1x per Handheld PC Mozilla/2.0 (compatible; MSIE 3.02; Windows CE)[14]
Internet Explorer 4 per Handheld PC Windows CE 3.0 per Handheld PC 2000 Mozilla/4.0 (compatible; MSIE 4.01; Windows 95)[17]
Pocket Internet Explorer 4 Windows CE 3.0 per Pocket PC 2002 Mozilla/2.0 (compatible; MSIE 3.02; Windows CE; PPC; 240x320)[17]
Internet Explorer Mobile 6 Windows Mobile 6.5
  • modalità di visualizzazione mobile:
    Mozilla/4.0 (compatible; MSIE 6.0; Windows NT 5.1; Windows Phone 6.5)[30]
  • modalità di visualizzazione desktop:
    Mozilla/4.0 (compatible; MSIE 6.0; Windows CE; IEMobile 8.12; MSIEMobile 6.0)[30]
Internet Explorer Mobile 7 Windows Phone 7
  • modalità di visualizzazione mobile:
    Mozilla/4.0 (compatible; MSIE 7.0; Windows Phone OS 7.0; Trident/3.1; IEMobile/7.0; <ProduttoreDispositivo>; <ModelloDispositivo>)[46]
  • modalità di visualizzazione desktop:
    Mozilla/4.0 (compatible; MSIE 7.0; Windows NT 6.1; XBLWP7; ZuneWP7)[47]
Internet Explorer Mobile 9 Windows Phone 7.5
  • modalità di visualizzazione mobile:
    Mozilla/5.0 (compatible; MSIE 9.0; Windows Phone OS 7.5; Trident/5.0; IEMobile/9.0; <ProduttoreDispositivo>; <ModelloDispositivo>)[48]
  • modalità di visualizzazione desktop:
    Mozilla/5.0 (compatible; MSIE 9.0; Windows NT 6.1; Trident/5.0; XBLWP7; ZuneWP7)[48]
Internet Explorer Mobile 10 Windows Phone 8
  • modalità di visualizzazione mobile:
    Mozilla/5.0 (compatible; MSIE 10.0; Windows Phone 8.0; Trident/6.0; IEMobile/10.0; ARM; Touch; <Produttore>; <Dispositivo> [;<Operatore>])
  • modalità di visualizzazione desktop:
    Mozilla/5.0 (compatible; MSIE 10.0; Windows NT 6.2; Trident/6.0; ARM; Touch; WPDesktop)

Conformità agli standard[modifica | modifica sorgente]

Nel test Acid3, Internet Explorer Mobile 9 ottiene lo stesso punteggio della sua controparte per PC, con cui condivide lo stesso motore di rendering.

  1. ^ a b c Questo punteggio è relativo a una versione del test Acid3 precedente all'aggiornamento di settembre 2011.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Terry Myerson, Windows Phone “Mango” – Released to Manufacturing, Windows Phone Blog, 26 luglio 2011. URL consultato il 7 agosto 2011.
  2. ^ a b Diego Magnani, Windows Phone Summit 2012: gli annunci del keynote, Windows Phone Italy, 20 giugno 2012. URL consultato il 25 giugno 2012 (archiviato il 25 giugno 2012).
  3. ^ Randy Ramig, Welcome to the IE Mobile Blog!, IEMobile Team Weblog, 4 ottobre 2005. URL consultato il 25 giugno 2011 (archiviato dall'url originale l'11 giugno 2009).
  4. ^ a b c (EN) Microsoft Announces Broad Availability of Handheld PCs With Windows CE, News Press Release, 18 novembre 1996. URL consultato il 20 giugno 2011.
  5. ^ a b c (EN) Eric Hautala, Windows Phone 7.5 “Mango” update begins, Windows Phone Blog, 27 settembre 2011. URL consultato il 21 ottobre 2011.
  6. ^ a b (EN) Handheld PC Downloads, Microsoft. URL consultato l'11 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 1º agosto 2003).
  7. ^ a b c (EN) Microsoft Announces Release of Windows CE 2.0, News Press Release, 29 settembre 1997. URL consultato il 20 giugno 2011.
  8. ^ a b c d e f g (EN) The History of Windows CE: Windows CE 2, HPC:Factor, 18 febbraio 2001. URL consultato il 14 luglio 2011.
  9. ^ (EN) Microsoft Announces Availability of Windows CE 3.0, Microsoft News Center, 15 giugno 2000. URL consultato l'11 luglio 2011.
  10. ^ a b (EN) Handheld PC 2000: Device Fills a Computing Gap for Many Mobile Workers, Microsoft News Center, 7 settembre 2000. URL consultato il 14 luglio 2011.
  11. ^ a b (EN) Microsoft Pocket Internet Explorer 1.1, HPC:Factor. URL consultato l'11 luglio 2011.
  12. ^ a b c d e (EN) Pocket Internet Explorer (Pocket IE / PIE) for Handheld PC Overview - About Pocket IE, HPC:Factor, 20 dicembre 2001. URL consultato l'11 luglio 2011.
  13. ^ a b c (EN) Pocket Internet Explorer 1.1, Microsoft. URL consultato l'11 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 21 giugno 2000).
  14. ^ a b (EN) Rainer Hillebrand, Thomas Wierlemann, Pocket IE 3.0 H/PC Pro in Guidelines for the Mobile Internet - Internet/Intranet Application Style Guide for Mobile Browsers, 19 gennaio 2003. URL consultato il 14 luglio 2011.
  15. ^ (EN) Douglas Boling, Updated with New Kernel Features, Windows CE 3.0 Really Packs a Punch, Microsoft Systems Journal, luglio 1999. URL consultato il 15 luglio 2011.
  16. ^ (EN) Microsoft announces availability of Windows CE 3.0 embedded operating system, tools, Microsoft Daily News, 19 giugno 2000. URL consultato il 15 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 18 agosto 2000).
  17. ^ a b c (EN) Pocket PC 2002 and Handheld PC Browser Comparison, Microsoft TechNet. URL consultato il 15 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 13 maggio 2008).
  18. ^ (EN) Rainer Hillebrand, Thomas Wierlemann, Internet Explorer 4.0 for H/PC 2000 in Guidelines for the Mobile Internet - Internet/Intranet Application Style Guide for Mobile Browsers, 19 gennaio 2003. URL consultato il 15 luglio 2011.
  19. ^ (EN) Pocket PC: Redefining the Rules for Mobile Computing, Microsoft News Center, 19 aprile 2000. URL consultato il 14 luglio 2011.
  20. ^ (EN) The Road to Tech Ed 2009, Windows Mobile Team Blog, 6 aprile 2009. URL consultato il 20 giugno 2011.
  21. ^ (EN) Terry Myerson, Windows Phone 7 – Released To Manufacturing, Windows Phone Blog, 1º settembre 2010. URL consultato il 20 giugno 2011.
  22. ^ a b (EN) Scenes from Windows Phone 7 Launch in Europe Australia, and New Zealand, Microsoft News Center, 21 ottobre 2010. URL consultato il 22 ottobre 2011.
  23. ^ (EN) Andy Lees: Worldwide Partner Conference 2008, Microsoft News Center, 8 luglio 2008. URL consultato il 29 maggio 2011.
  24. ^ (EN) Arne Hess, BROWSER: Microsoft's Internet Explorer Mobile 6 aka 6 on 6 is real and shows its face, the::unwired, 25 settembre 2008. URL consultato il 29 maggio 2011.
  25. ^ (EN) Dieter Bohn, Microsoft Keynote Outs Sprint Treo Pro on the Sly, WPCentral, 8 gennaio 2009. URL consultato il 29 maggio 2011.
  26. ^ (EN) Surur, Official Toshiba TG01 promotional video, WMPoweruser.com, 4 febbraio 2009. URL consultato il 29 maggio 2011.
  27. ^ a b (EN) Mike Heck, Test Center review: Sprint's Palm Treo Pro and the debut of Microsoft's IE Mobile 6, PCWorld, 12 marzo 2009. URL consultato l'11 luglio 2011.
  28. ^ a b (EN) Joshua Partlow, Internet Explorer Mobile 6, MSDN, 11 novembre 2008. URL consultato il 29 maggio 2011.
  29. ^ (EN) Jessica Dolcourt, IE 6 for Windows phones: Interface improved, CNET Reviews, 6 ottobre 2009. URL consultato il 29 maggio 2011.
  30. ^ a b c (EN) Richard Grimes, Developing Web Applications for Internet Explorer Mobile 6 on Windows Mobile 6.5 - Detecting Internet Explorer Mobile 6, MSDN, 4 giugno 2009. URL consultato il 15 luglio 2011.
  31. ^ (EN) John Herrman, Windows Mobile 6.5 Review: There's No Excuse For This, Gizmodo, 6 ottobre 2009. URL consultato il 29 maggio 2011.
  32. ^ (EN) Chris Ziegler, Windows Mobile 6.5 review, Engadget, 6 ottobre 2009. URL consultato il 29 maggio 2011.
  33. ^ (EN) Greg Kumparak, Windows Mobile 6.5 Review: It Still Sucks, MobileCrunch, 6 ottobre 2009. URL consultato il 29 maggio 2011.
  34. ^ (EN) Microsoft Unveils Windows Phone 7 Series, Microsoft News Center, 15 febbraio 2010. URL consultato il 29 maggio 2011.
  35. ^ (EN) Ina Fried, Microsoft hits redial in phone effort (Q&A), CNET News, 15 febbraio 2010. URL consultato il 29 maggio 2011.
  36. ^ a b (EN) Joshua Topolsky, Windows Phone 7 Review, Engadget, 20 ottobre 2010. URL consultato il 29 maggio 2011.
  37. ^ (EN) Surur, Windows Phone 7 browser surprisingly good, WMPowerUser.com, 23 agosto 2010. URL consultato il 30 maggio 2011.
  38. ^ (EN) Brandon Miniman, Exclusive: Windows Phone 7 Web Browser Comparison (Video), pocketnow.com, 23 agosto 2010. URL consultato il 30 maggio 2011.
  39. ^ (EN) Matt Buchanan, Windows Phone 7 In Depth: A Fresh Start, Gizmodo, 29 luglio 2010. URL consultato il 30 maggio 2011.
  40. ^ (EN) Brandon Miniman, First Look: Internet Explorer on Windows Phone 7 Series, pocketnow.com, 15 marzo 2010. URL consultato il 4 giugno 2011.
  41. ^ (EN) Microsoft Shows New Features and Future Direction as Momentum Builds for Windows Phone 7, Microsoft News Center, 14 febbraio 2011. URL consultato il 22 ottobre 2011.
  42. ^ (EN) Amin Lakhani, Designing IE9 Mobile: Putting sites in the spotlight, Windows Phone Blog, 22 settembre 2011. URL consultato il 22 ottobre 2011.
  43. ^ (EN) Charles Morris, IE9 Mobile Developer Overview, The Windows Phone Developer Blog, 22 settembre 2011. URL consultato il 22 ottobre 2011.
  44. ^ (EN) Vygantas, Windows Phone 8: Internet Explorer 10 Detailed, FavBrowser.com, 20 giugno 2012. URL consultato il 25 giugno 2012 (archiviato il 25 giugno 2012).
  45. ^ (EN) Rainer Hillebrand, Thomas Wierlemann, Pocket IE 2.0 in Guidelines for the Mobile Internet - Internet/Intranet Application Style Guide for Mobile Browsers, 19 gennaio 2003. URL consultato il 15 luglio 2011.
  46. ^ (EN) Joe Marini, Ladies and Gentlemen, Please Welcome... the IE Mobile User Agent String!, IE for Windows Phone Team Weblog, 25 marzo 2010. URL consultato il 15 luglio 2011.
  47. ^ (EN) Anand Lal Shimpi, Brian Klug, The Windows Phone 7 Review, AnandTech, 20 ottobre 2010. URL consultato il 15 luglio 2011.
  48. ^ a b (EN) Brian Klug, Windows Phone 7.5 "Mango" - Mobile IE 9 Browser Explored, AnandTech, 26 maggio 2011. URL consultato il 15 luglio 2011.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]