Internazionali BNL d'Italia 2005

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Internazionali BNL d'Italia 2005
Sport Tennis pictogram.svg Tennis
Data 2 maggio - 9 maggio (uomini)
Edizione 62a
Superficie Terra rossa
Campioni
Singolare maschile
Spagna Rafael Nadal
Singolare femminile
Francia Amélie Mauresmo
Doppio maschile
Francia Michaël Llodra / Francia Fabrice Santoro
Doppio femminile
Zimbabwe Cara Black / Zimbabwe Liezel Huber
Left arrow.svg 2004 2006 Right arrow.svg

Il Masters di Roma 2005 (chiamato anche Internazionali BNL d'Italia per motivi di sponsorozzazione) è stato un torneo di tennis giocato sulla terra rossa. È stata la 62ª edizione del Roma Masters, parte della categoria ATP Masters Series nell'ambito dell'ATP Tour 2005 e della Tier I nell'ambito del WTA Tour 2005. Sia che il torneo maschile che quello femminile si sono giocati al Foro Italico di Roma in Italia, il torneo maschile si è giocato dal 2 al 9 maggio 2006, e quello femminile la settimana successiva.

Campioni[modifica | modifica sorgente]

Singolare maschile[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Internazionali BNL d'Italia 2005 - Singolare maschile.

Spagna Rafael Nadal ha battuto in finale Argentina Guillermo Coria, 6-4, 3-6, 6-3, 4-6, 7-6(6)

Singolare femminile[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Internazionali BNL d'Italia 2005 - Singolare femminile.

Francia Amélie Mauresmo ha battuto in finale Svizzera Patty Schnyder, 2-6, 6-3, 6-4

Doppio maschile[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Internazionali BNL d'Italia 2005 - Doppio maschile.

Francia Michaël Llodra / Francia Fabrice Santoro hanno battuto in finale Stati Uniti Bob Bryan / Stati Uniti Mike Bryan, 6-4, 6-2

Doppio femminile[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Internazionali BNL d'Italia 2005 - Doppio femminile.

Zimbabwe Cara Black / ZimbabweLiezel Huber hanno battuto in finale Russia Marija Kirilenko / Spagna Anabel Medina Garrigues, 6-0, 4-6, 6-1

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]