International Society of Electrochemistry

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'International Society of Electrochemistry (ISE) è una società scientifica facente parte della IUPAC. Attualmente ha sede a Losanna (Svizzera).

La ISE pubblica a cadenza bimensile la rivista accademica "Electrochimica Acta" (dell'editrice Elsevier), la quale ha raggiunto un fattore di impatto 3.325 nel 2009.[1]

Cenni storici[modifica | modifica sorgente]

Nel 1949 venne fondato il Comiteé International de Cinetique et de Thermodynamique Electrochimique (CITCE) ad opera di diversi scienziati europei, tra cui: Marcel Pourbaix, Pierre Van Rysselberghe, G. Valensi, N. Ibl, T.P. Hoar e J. O'M. Bockris.[2][3]

Nel 1971 il nome della società fu modificato nell'attuale International Society of Electrochemistry.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Journal Summary List in Journal Citation Reports, Thompson Reuters, 2010.
  2. ^ a b J. O'M. Bockris, The Founding of the International Society of Electrochemistry
  3. ^ P. Delahay, The precursor of the International Society of Electrochemistry

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

elettrochimica Portale Elettrochimica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di elettrochimica