International Police Association

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arthur Troop

L'International Police Association (IPA) è la più grande organizzazione associativa tra appartenenti alle forze di polizia al mondo

Il fondatore fu Arthur Troop (1915 - 2000) un sergente di polizia nato a Lincoln nella contea inglese di Lincolnshire.

L'associazione fu fondata il 1º gennaio 1950 ed ha adottato il motto in esperanto "Servo per Amikeco" (Servire attraverso l'Amicizia) al fine di incoraggiare incontri e scambi tra diversi appartenenti alle varie organizzazioni di polizia al mondo.

L'I.P.A. conta più di 400.000 iscritti in 61 paesi al mondo

castello di Gimborn

Il Castello di Gimborn[modifica | modifica wikitesto]

Il Castello di Gimborn è un centro di studi e informazioni continue per i poliziotti di qualsiasi funzione e grado, a livello internazionale.

È l'unico al mondo come istituzione di tutta l'organizzazione mondiale di polizia e alcune migliaia di persone si avvalgono dei suoi seminari ogni anno.

Gli argomenti che vengono trattati spaziano dalla società moderna ed il ruolo che la polizia vi può giocare, al terrorismo, dallo studio del traffico nel futuro alla delinquenza giovanile, alla sicurezza o alla tossicodipendenza.

Il castello di Gimborn risale all'inizio del Medioevo, si trova in Germania a circa 50 chilometri dalla città di Colonia e il suo indirizzo è Schloss Strasse, 10 - D-51709 Marienheide.

In un antico documento della parrocchia di San Gereone di Colonia, risalente al XV secolo il castello è menzionato come feudo.

L'attuale proprietario è il Barone di Furstenberg, che nel 1969 diede in affitto la maggior parte dell'edificio all'IBZ, il Centro di Studi e di Formazione dell'International Police Association.

L'IBZ, il Centro Internazionale di Studi e di Formazione del Castello di Gimborn è l’unica istituzione privata di formazione continua al mondo che si rivolge agli appartenenti alle forze di polizia nell’ambito dell’I.P.A..

Le Case I.P.A.[modifica | modifica wikitesto]

Le Case I.P.A. sono strutture ricettive costituite in appartamenti o case di proprietà delle sezioni nazionali che vengono affittate per brevi periodi e a prezzi di favore agli associati.

Allo stato attuale sono circa una sessantina le case I.P.A. sparse al mondo in 20 paesi (Australia, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Israele, Lussemburgo, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Romania, Sudafrica, Spagna, Svezia, e Ungheria).

A queste si affiancano numerose altre strutture di proprietà di associati, che mettono a disposizione le loro case private.

La casa I.P.A. italiana era localizzata a Spinea (Venezia) in via I maggio, 14/4, dal 15 gennaio 2013, quest'ultima è stata chiusa.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]