International Commerce Centre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Coordinate: 22°18′12.21″N 114°09′36.61″E / 22.303392°N 114.160169°E22.303392; 114.160169

International Commerce Centre
International Commerce Centre 201006.jpg
Ubicazione
Stato Cina Cina
   Hong Kong Hong Kong
Località Hong Kong
Informazioni
Condizioni In uso
Costruzione 2002-2010
Uso Hotel, osservazione, uffici, parcheggio garage, retail
Altezza Tetto: 484 m
Ultimo piano: 476 m
Piani 118
Area calpestabile 262.176 m²
Ascensori 46
Realizzazione
Architetto
Architetto
Wong & Ouyang (HK) Ltd.
Architetto Design
Kohn Pedersen Fox Associates
Landscape Architect
Belt Collins & Associates
Proprietario Kai Shing Management Services Limited
 

L'International Commerce Centre (cinese tradizionale: 环球贸易广场) (abbr. ICC Tower) è un grattacielo di Hong Kong, parte del progetto di Union Square, costruito sulla sommità del Kowloon Station. Lo sviluppo dell'edificio è stato coordinato congiuntamente da MTR Corporation Limited e da Sun Hung Kai Properties, operatori della metropolitana di Hong Kong.

È attualmente il grattacielo più alto di Hong Kong e il quinto più alto del mondo. Sun Hung Kai Properties, insieme ad un altro importante sviluppatore di Hong Kong, aveva già co-sviluppato il precedente detentore del primato di edificio più alto di Hong Kong: il 2 International Finance Centre. Al centesimo piano è aperto lo SKY 100, osservatorio a 360° sulla città.[1]

Sviluppo[modifica | modifica sorgente]

Mappa semplificata di Union Square. In basso a sinistra l'International Commerce Centre.

L'altezza dell'edificio è stata ridotta rispetto alla proposta originale per via delle norme di Hong Kong, che vietano la costruzione di edifici che superino l'altezza delle montagne circostanti. L'edificio era stato originariamente nominato Kowloon Station Phase 7, ed era concepito per una altezza di 574 metri su 102 piani.[2][3]

È stato progettato dallo studio di architettura americano Kohn Pedersen Fox Associates (KPF) in associazione con Wong & Ouyang (HK) Ltd.

Inquilini[modifica | modifica sorgente]

Un albergo a cinque stelle, gestito da Ritz-Carlton, occupa i primi 15 piani del grattacielo. La lobby dell'albergo è a 425 metri da terra.

Morgan Stanley e Credit Suisse hanno confermato di aver occupato di 10 piani ciascuna[4] mentre Deutsche Bank ha confermato l'uso di 12 piani, con il possibile ampliamento a 18.[5]

Progressi della costruzione[modifica | modifica sorgente]

International Commerce Centre nel novembre 2009.

Il 15 ottobre 2008, la costruzione dell'edificio è arrivata a 436 metri di altezza. Il centro commerciale Elements è stato inaugurato nell'ottobre del 2007.

Tutti i lavori di costruzione sono stati temporaneamente arrestati[6] il 13 settembre 2009 a causa di un incidente nel vano ascensore che ha ucciso sei lavoratori.[7]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Hong Kong- il blog reale: COSE DA FARE
  2. ^ <http://www.glasssteelandstone.com/BuildingDetail/2621.php>
  3. ^ LERA | Tallest Buildings
  4. ^ SHKP Welcomes Morgan Stanley’s Asia-Pacific Headquarters to International Commerce Centre (ICC). URL consultato il 5 ottobre 2007.
  5. ^ Deutsche Bank selects 12 floors of ICC for its Hong Kong business. URL consultato il 5 ottobre 2007.
  6. ^ 地盤平台墜樓6工人全死. URL consultato il 13 settembre 2009.
  7. ^ Elevator Shaft Accident Kills Six Workers in Hong Kong Tower. URL consultato il 13 settembre 2009.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]