IntelliCAD

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
IntelliCAD
SviluppatoreIntelliCAD Technology Consortium
Ultima versione7.2 (22 giugno 2012)
Sistema operativoMicrosoft Windows
LinguaggioC++
C
GenereCAD
LicenzaEULA
(Licenza chiusa)
Sito webhttp://www.intellicad.org/

IntelliCAD è un sistema CAD (Computer Aided Design) simile ad AutoCAD. Non è un software finito, ma un insieme di librerie CAD sulle quali le aziende socie del consorzio medesimo sviluppano a loro volta il proprio software CAD proprietario.

L'IntelliCAD Technology Consortium è l'organizzazione che ne controlla lo sviluppo e rende disponibile il codice sorgente esclusivamente ai membri commerciali che pagano la quota annuale di iscrizione.

Sono numerose le società che fanno parte del consorzio, come ProgeCAD, Cadian, Cadopia, ZWCad. Ognuna di queste ha sviluppato una propria versione di IntelliCAD. Il consorzio conta oltre 30 membri.

Impieghi[modifica | modifica wikitesto]

È utilizzato principalmente per produrre grafici semplici[senza fonte] nell'ambito della progettazione ingegneristica, architettonica e meccanica.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Grazie ad una estensiva attività di reverse engineering, il software CAD prodotto dal Consorzio IntelliCAD è in grado di leggere e scrivere il formato proprietario di AutoCAD.[1] IntelliCAD offre i seguenti livelli di compatibilità con il popolare sistema AutoCAD:

  • compatibilità del formato dati: i file generati utilizzano il formato DWG;[2]
  • compatibilità con i comandi AutoCAD, compreso il linguaggio AutoLISP;
  • compatibilità nella creazione di estensioni. IntelliCAD usa un metodo di sviluppo chiamato DRX, paragonabile ad ARX di AutoCAD.

Come tutti i programmi di grafica vettoriale, IntelliCAD è caratterizzato da un ottimo rapporto tra la qualità dell'immagine generata e la quantità di memoria occupata dalla stessa.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) IntelliCAD Toolkit Features, IntelliCAD Technology Consortium, 2009. URL consultato il 20 ottobre 2009.
  2. ^ (EN) Geoff Harrod, Bricsnet IntelliCAD 2000 Review, Digital Business Media Pty Ltd, 2000. URL consultato il 25 gennaio 2009.
Informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Informatica