Insuperabili X-Men

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Insuperabili X-Men
serie TV cartone
Insuperabili X-Men
Insuperabili X-Men
Titolo orig. X-Men
Lingua orig. inglese
Paese Stati Uniti
Studio Marvel Studios
Rete Fox Kids
1ª TV 31 ottobre 1992 – 20 settembre 1997
Episodi 76 (completa) 5 stagioni
Durata ep. 30 min
Reti it. Canale 5, Italia 1, Fox Kids (Jetix), K2
1ª TV it. 1994
Episodi it. 76 (completa)
Cronologia
  1. Insuperabili X-Men
  2. X-Men: Evolution

Insuperabili X-Men (X-Men) è una serie animata della Fox Kids, andata in onda dal 1992, e basata sugli eroi dei fumetti Marvel Comics. La serie ha avuto un grande successo e aprì la strada a numerosi serie a cartoni animati tratte da fumetti. Il successo della serie si riversò anche sui fumetti e sui videogiochi.

Trama e temi[modifica | modifica wikitesto]

Le caratteristiche del cartone sugli X-Men ricalcavano in linea generale quelle dei fumetti disegnati Jim Lee all'inizio del 1990, che comprendevano Ciclope, Wolverine, Gambit, Rogue, Tempesta, Bestia, Jubilee, Jean Grey, Professor X, e un personaggio nuovo, Morph. Tuttavia non facevano parte di una squadra nella serie animata i seguenti X-Men, apparsi tutti come guest star al massimo in un episodio: Colosso, Nightcrawler, Emma Frost, Forge, Havok, Polaris, Cannonball, Banshee, Uomo Ghiaccio, Arcangelo, Longshot, Dazzler, Sole Ardente, Psylocke e Cable. Altri personaggi fecero dei camei. In alcuni episodi si vedono per brevi fotogrammi altri personaggi dell'universo Marvel. Durante la saga di fenice si notano per un istante Thor, Strange e Iron Man. Nell'episodio "l'Asteroide M" si vede di spalle nella foresta un uomo col mantello, si tratta molto probabilmente di Pantera Nera. Nell'episodio "Fenomeno ritorna" si vede un ologramma di Hulk nella stanza del pericolo. Nell'episodio "Vecchi soldati" ambientato in un flashback di Wolverine durante la seconda guerra mondiale c'è un vero e proprio cross-over con Capitan America.

Un certo numero di famose storie ed eventi viste nei fumetti furono vagamente adattati nella serie animata, come la saga della Fenice nera, Days of Future Past, Phalanx Covenant, e Legacy Virus. Nel terzo episodio, "Enter Magneto" viene mostrato uno scontro in una base missilistica: l'episodio in larga parte è basato sulla prima battaglia degli X-Men contro Magneto, come raccontato nel loro debutto a fumetti nel 1963. Nella quarta serie gli episodi "Sanctuary, Parts I & II" dove Magneto crea un paradiso per i mutanti, furono influenzati da diverse storie proveniente dai fumetti.

Dietro la fedele ricostruzione di molti dei famosi personaggi e storie dei fumetti, la serie trattava anche abbastanza apertamente con maturità di questioni sociali: pregiudizio, intolleranza, isolamento e razzismo erano tutti temi frequenti nel cartone, proprio come nel fumetto. La serie trattava anche altre tematiche sociali, benché più celate e sottintese, che non erano spesso comprese nei programmi per bambini: divorzio (episodio "Proteus"), cristianesimo (episodi "Nightcrawler" e "Bloodlines"), olocausto ("Enter Magneto", "Deadly Reunions", "Days of Future Past" e "The Phalanx Covenant"), isteria per l'AIDS ("Time Fugitives"), e anche satira sulla stessa televisione ("Mojovision" e "Longshot").

Sigle alternative[modifica | modifica wikitesto]

USA

In America la sigla è il tema degli X-Men, ripreso più volte all'interno della serie, come accade spesso nelle serie.

Italia

In italia la sigla è intitolata "Insuperabili X-Men" (musica di Carmelo Carucci e testo di Alessandra Valeri Manera) ed è cantata da Marco Destro con la feat. di Pietro Ubaldi.

Giappone

La opening fu rimpiazzata con una nuova, interamente cambiata, mostrando comunque i vari personaggi, e realizzata in Giappone con un nuovo tema musicale cantato chiamato "Rising" (ライジング Raijingu?, dall'inglese Crescita) della band giapponese Ambience. A partire dal 46º episodio fu usata una seconda sigla alternativa, con la nuova canzone, "Dakishimetai dare yori mo..." (抱きしめたい誰よりも… Dakishimetai dare yori mo...?, lett. Più di chiunque altro voglio tenere la tua mano...).

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Prima stagione[modifica | modifica wikitesto]

  • 01 La notte delle sentinelle (prima parte)
  • 02 La notte delle sentinelle (seconda parte)
  • 03 Magneto
  • 04 Incontri pericolosi
  • 05 Cuori prigionieri
  • 06 Fredda vendetta
  • 07 L'isola degli schiavi
  • 08 Il terribile Fenomeno
  • 09 La cura
  • 10 Arriva Apocalisse
  • 11 Giorni di un futuro passato (prima parte)
  • 12 Giorni di un futuro passato (seconda parte)
  • 13 La decisione finale

Seconda stagione[modifica | modifica wikitesto]

  • 14 Uniti per sempre (prima parte)
  • 15 Uniti per sempre (seconda parte)
  • 16 A qualunque costo
  • 17 Alba rossa
  • 18 Vecchi amici
  • 19 Per sempre tuo
  • 20 Fuggitivi del tempo (prima parte)
  • 21 Fuggitivi del tempo (seconda parte)
  • 22 Il passato ritorna
  • 23 La bella e la bestia
  • 24 Giochi pericolosi
  • 25 La trappola (prima parte)
  • 26 La trappola (seconda parte)

Terza stagione[modifica | modifica wikitesto]

  • 27 Ritorno al passato (prima parte)
  • 28 Ritorno al passato (seconda parte)
  • 29 La saga di fenice (prima parte) - Sacrificio
  • 30 La saga di fenice (seconda parte) - Il mantello oscuro
  • 31 La saga di fenice (terza parte) - L'urlo di Banshee
  • 32 La saga di fenice (quarta parte) - Predatori spaziali
  • 33 La saga di fenice (quinta parte) - Figlia della luce
  • 34 Solitudine
  • 35 Pericolo negli Abissi
  • 36 Longshot
  • 37 Ossessione
  • 38 Uomo Ghiaccio
  • 39 La furia degli Elementi (prima parte)
  • 40 La furia degli Elementi (seconda parte)
  • 41 La saga di Fenice Nera (prima parte) - Dazzler
  • 42 La saga di Fenice Nera (seconda parte) - La cerchia interna
  • 43 La saga di Fenice Nera (terza parte) - La fenice oscura
  • 44 La saga di Fenice Nera (quarta parte) - Il fato della fenice
  • 45 Padre e figlio

Quarta stagione[modifica | modifica wikitesto]

  • 46 Il valore di un singolo uomo (prima parte)
  • 47 Il valore di un singolo uomo (seconda parte)
  • 48 Proteus (prima parte)
  • 49 Proteus (seconda parte)
  • 50 Prova di Coraggio
  • 51 Fenomeno ritorna
  • 52 L'asteroide M (prima parte)
  • 53 L'asteroide M (seconda parte)
  • 54 Nightcrawler
  • 55 Arma X, bugie e videotape
  • 56 Il loto e l'acciaio
  • 57 Amore impossibile
  • 58 Avventura sull'Altopiano del Teschio
  • 59 Incubo pericoloso
  • 60 Legami di famiglia
  • 61 Buon Natale con i Morlock
  • 62 Al di là del bene e del male (prima parte) - La fine del tempo
  • 63 Al di là del bene e del male (seconda parte) - La promessa di Apocalisse
  • 64 Al di là del bene e del male (terza parte) - La camera di Lazzaro
  • 65 Al di là del bene e del male (quarta parte) - L'inizio della fine

Quinta stagione[modifica | modifica wikitesto]

  • 66 L'invasione della Falange (prima parte)
  • 67 L'invasione della Falange (seconda parte)
  • 68 Legami di sangue
  • 69 La tempesta (prima parte)
  • 70 La tempesta (seconda parte)
  • 71 Le fiabe di Jubilee
  • 72 Il quinto cavaliere
  • 73 Vecchi soldati
  • 74 Sinistro
  • 75 Progetto segreto
  • 76 Xavier addio

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]