Installer (Mac OS X)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Installer
Sviluppatore Apple Computer
Ultima versione 3.0 (26 ottobre 2007)
Sistema operativo Mac OS X
Genere Sistema di gestione dei pacchetti
Licenza Proprietaria
(Licenza chiusa)
Sito web www.apple.com/it

Installer è un'applicazione sviluppata dalla Apple Computer per Mac OS X che estrae e installa i file contenuti dentro i pacchetti .pkg, creati dalla Apple Computer per aiutare gli sviluppatori a creare degli installer uniformi.

Installer si trova in /Applications/Utilities/Installer.app sui computer Macintosh con versioni precedenti a Mac OS X 10.5, invece dalla versione 10.5 si trova in /System/Library/CoreServices/Installer.app, e si esegue quando si apre un pacchetto o un metapackage di installazione. Il processo di installazione di per sé può variare. Gli sviluppatori possono cambiare le opzioni che sono presentate all'utente. Per esempio, Installer può visualizzare file Welcome.rtf, License.txt o Readme.rtfd personalizzati all'avvio, visualizzare licenze ed eseguire script personalizzati. Questo può essere estremamente pericoloso: se si fornisce loro la password di amministratore, gli script possono fare teoricamente qualsiasi cosa, agendo come root.

Installer controlla anche che i pacchetti siano validi prima di installarli, e permette di controllare le versioni dei file per l'installazione.

Esiste anche una versione di Installer a riga di comando, al percorso /usr/sbin/installer.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Documentazione[modifica | modifica sorgente]

Apple Portale Apple: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Apple