Inowrocław

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il limitrofo comune rurale, vedi Inowrocław (comune rurale).
Inowrocław
comune
Inowrocław – Stemma Inowrocław – Bandiera
Localizzazione
Stato Polonia Polonia
Voivodato POL województwo kujawsko-pomorskie COA.svg Cuiavia-Pomerania
Distretto POL powiat inowrocławski COA.svg Inowrocław
Amministrazione
Sindaco Ryszard Brejza
Territorio
Coordinate 52°47′35″N 18°15′40″E / 52.793056°N 18.261111°E52.793056; 18.261111 (Inowrocław)Coordinate: 52°47′35″N 18°15′40″E / 52.793056°N 18.261111°E52.793056; 18.261111 (Inowrocław)
Altitudine 85-100 m s.l.m.
Superficie 30,42 km²
Abitanti 76 849 (2007)
Densità 2 526,27 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 88-100
Prefisso (+48) 52
Fuso orario UTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Polonia
Inowrocław
Sito istituzionale

Inowrocław (in tedesco: Inowrazlaw oppure Hohensalza 1904-1920/1939-1945) è una città della Polonia settentrionale. Secondo un censimento del 2004 la città ha una popolazione totale di 77.641 abitanti. La città si trova nel voivodato della Cuiavia-Pomerania dal 1999, mentre dal 1975 al 1998 ha fatto parte del voivodato di Bydgoszcz. Inowrocław è anche stata capitale del voivodato di Inowrocław, dal XIV secolo fino alla spartizione della Polonia del 1772-1795.

Inowrocław è una città industriale, situata a circa 40 km a sud-est di Bydgoszcz, conosciuta per le acque saline e per le miniere di sale. La città è la quinta maggiore del voivodato.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Inowrocław fu conquistata dalla Prussia nel 1772 durante la spartizione della Polonia. A seguito del Congresso di Vienna (1815) l'area divenne parte della Provincia di Posen. La città e la regione furono rinominate Hohensalza il 5 dicembre 1904. La zona fu restituita alla Polonia a seguito del Trattato di Versailles e riportata all'antico nome.

Durante la Seconda guerra mondiale, Inowrocław fu presa dall'esercito tedesco l'11 settembre 1939 e divenne parte del distretto militare tedesco di Posen e fu richiamato Hohensalza. La città fu incorporata al Terzo Reich il 26 novembre 1939, inizialmente come parte del Reichsgau Posen (1939), e in seguito come Reichsgau Wartheland (1939-1945). Le forze tedesche furono sconfitte dall'Armata Rossa sovietica nel gennaio 1945 e la città fu restituita alla Polonia.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Polonia Portale Polonia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Polonia