Innamorati cronici

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Innamorati cronici
InnamoratiCronici.JPG
Meg Ryan e Matthew Broderick in una scena del film.
Titolo originale Addicted to Love
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1997
Durata 115 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia, romantico
Regia Griffin Dunne
Fotografia Andrew Dunn
Montaggio Elizabeth Kling
Interpreti e personaggi
« Il mal d'amore si cura con la vendetta! »
(Tagline del film.)

Innamorati cronici (Addicted to Love) è un film del 1997 diretto da Griffin Dunne con protagonisti Meg Ryan e Matthew Broderick.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Sam è un astronomo, Maggie gira in motocicletta e si incontrano in una fabbrica diroccata situata davanti al palazzo dove abitano insieme gli ex. Inizia così un pedinamento sull'onda della vendetta per rovinare le vite della nuova coppia, così come ritengono rovinate le proprie i due protagonisti. Il film si dipana in divertenti vicende con una sottile vena di cattiveria.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Discendente dello spiare con grandi antenati sul genere (primo fra tutti La finestra sul cortile di Alfred Hitchcock) con una variante moderna nella parete dipinta e con l'immagine proiettata. In questo film lo spiare dimostra di essere un atto anche comico.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema