Initiative For Open Authentication

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

OATH (Initiative For Open Authentication) è un'iniziativa per promuovere degli standard universali open di autenticazione. All'iniziativa per l'autenticazione aperta (OATH) collaborano i leader del settore industriale e informatico al fine di fornire una struttura di riferimento standard per l'autenticazione forte di tutti gli utenti, su tutte le reti, attraverso tutti i dispositivi.

Vantaggi per l'utente[modifica | modifica wikitesto]

Secondo i promotori di questo standard[1], diversi sono i vantaggi della proposta OATH:

  • L'adozione di standard open per l'autenticazione forte (strong authentication) permette una maggiore interoperabilità tra i moduli e le diverse soluzioni di sicurezza.
  • Riduzione del costo dei prodotti, grazie alla condivisione di specifiche tecniche e modelli tecnologici, all'abbattimento dei costi di ricerca e sviluppo e alla diminuzione delle royalty.
  • Riduzione del rischio di furto d'identità a livello informatico, mediante una maggiore diffusione dell'autenticazione forte.
  • Maggiore esperienza e disponibilità di una vasta gamma di dispositivi e servizi di autenticazione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) oath - features and benefits. URL consultato il 2009-06-18.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]