Inishturk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Infobox isola}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.
Mappa tridimensionale: Inishturk è la seconda isola di quelle principali dall'alto

Inishturk (Inis Toirc in gaelico irlandese, che significa "isola del verro selvatico") è un'isola abitata a largo delle coste del Mayo, in Irlanda, di cui fa parte.

Demografia[modifica | modifica wikitesto]

La popolazione permanente è di circa settanta abitanti, dislocati in due insediamenti principali situati entrambi nella parte orientale dell'isola. Il villaggio meridionale (chiamato West Side) è noto per il forte desiderio da parte di alcuni abitanti di annettersi alla Contea di Galway più a sud, sebbene progressi concreti non si siano registrati. Il sentimento secessionista è molto meno forte nell'altro villaggio principale e lungo il porto. Alcuni abitanti sono discendenti di evacuati da Inishark, un'isola della contea di Galway più a sud ovest. Un club sociale è situato nella collina che separa i due insediamenti.

Inishturk il più alto tasso di donazioni pro capite attraverso la RNLI in tutta l'isola d'Irlanda.

Trasporti e infrastrutture[modifica | modifica wikitesto]

L'isola è raggiunta da traghetti giornalieri che salpano dall'attracco di Roonagh. I Britannici costruirono una torre a martello nella costa occidentale durante le Guerre Napoleoniche. Diffuso l'uso del currach, imbarcazione tipica delle isole Aran e della Baia di Galway.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Irlanda Portale Irlanda: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Irlanda