Inger Nilsson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Inger Nilsson nel 2011

Karin Inger Monica Nilsson (Kisa, 4 maggio 1959) è un'attrice svedese, nota per la sua interpretazione di Pippi Calzelunghe nell'omonimo telefilm (Pippi Långstrump in originale) tratto dal romanzo di Astrid Lindgren, tra il 1969 e il 1970.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Inger Nilsson nella sua interpretazione del personaggio Pippi

Nonostante il notevole successo televisivo, non riuscì a costruirsi una robusta carriera come attrice, pur ricoprendo ruoli minori in tre produzioni tra il 1989 e il 1995 e lavorando in opere teatrali a diffusione locale.
Ha lavorato nel 2006 come segretaria medica a Stoccolma, coerentemente al titolo di studio.

Nel 2000, tuttavia, venne convinta dal regista svizzero Xavier Koller ad accettare una parte di primo piano nel film Gripsholm, ispirato all'autobiografia del giornalista tedesco Kurt Tucholsky (18901935). Successivamente, 2006-2008 è riapparsa in una serie televisiva tedesca (Der Kommissar und das Meer), interpretando un medico legale, e in una svedese.

Una sua apparizione sulla televisione italiana si ebbe nel 1997 durante il programma Anima mia condotto da Fabio Fazio; nel 2008, nel 2011 e nel 2013 nel programma I migliori anni condotto da Carlo Conti.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 19479872 LCCN: no2008021515