Ingeborg di Meclemburgo-Schwerin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ducato di Meclemburgo-Schwerin (1352-1474)
Meclemburgo-Schwerin
Wappen Mecklenburg-Schwerin.png

Alberto II
Figli
Alberto III
Figli
Magnus I
Figli
Enrico III
Figli
  • Alberto
  • Maria
Alberto IV
Giovanni IV
Giovanni V
Alberto V
Enrico IV
Figli
Giovanni VI
Modifica

Ingeborg di Meclemburgo-Schwerin (13401395) fu una principessa tedesca vissuta nel XIV secolo.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Era figlia di Alberto II, duca di Meclemburgo-Schwerin, e della prima moglie la principessa Eufemia di Svezia.

Oltre dei Meclemburgo, Ingeborg si trovava ad essere una discendente del re Haakon V di Norvegia. Sua nonna materna (Ingeborg di Norvegia) infatti, da cui aveva ripreso il nome, fu l'unica figlia ed erede di Haakon V.

Venne data sposa ventenne a Ludovico VI di Baviera, che era divenuto duca di Baviera nel 1347 ed era vedovo di Cunegonda di Polonia. Il matrimonio, col quale Ingeborg divenne duchessa consorte di Baviera e margravia di Brandeburgo, venne celebrato a Berlino nel febbraio del 1360[1].

Il matrimonio durò cinque anni senza che la sposa riuscisse a dare un figlio al marito ed un erede al ducato: Ludovico morì a Berlino il 17 maggio 1365.

Dopo il primo matrimonio, suo padre la diede in sposa verso il 1366 al conte Enrico II di Holstein, che la rese di nuovo vedova nel 1384[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b The House von Mecklenburg 2

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]