Inferno e passione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Egon Schiele, Exzess und Bestrafung
Egon Schiele film 1981.jpg
Egon Schiele (Mathieu Carrière) e Wally (Jane Birkin)
Titolo originale Egon Schiele, Exzess und Bestrafung
Lingua originale Tedesco
Paese di produzione Germania Ovest, Francia, Austria
Anno 1981
Durata 88 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1.66:1
Genere biografico, drammatico
Regia Herbert Vesely
Soggetto Herbert Vesely, Leo Tichat
Sceneggiatura Herbert Vesely, Leo Tichat
Produttore Dieter Geissler, Robert Russ, Herbert Vesely
Produttore esecutivo Rudolf Hertzog
Casa di produzione Cinéproduction, Dieter Geissler Filmproduktion, Gamma Film, Profinanz Filmproduktion, V-Film Herbert Vesely
Fotografia Rudolf Blahacek
Montaggio Dagmar Hirtz
Musiche Brian Eno
Scenografia Alfred Deutsch
Costumi Maleen Pacha
Trucco Reinhard Hoppe
Interpreti e personaggi

Inferno e passione (Egon Schiele, Exzess und Bestrafung) è un film del 1981 diretto da Herbert Vesely e basato sulla vita del pittore austriaco Egon Schiele.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]