Indianapolis Museum of Art

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Indianapolis Museum of Art
Indy-Art-Museum-Szmurlo.jpg
Tipo arte antica, moderna e contemporanea
Data fondazione 1883
Indirizzo Indianapolis
Sito Sito ufficiale

L'Indianapolis Museum of Art (IMA) di Indianapolis, negli Stati Uniti, è un museo d'arte antica, moderna e contemporanea. Con una collezione di più di cinquantamila opere è considerato il più grande museo di arte generale degli Stati Uniti d'America, oltre ad essere il più antico.

Vi sono esposte, tra l'altro, opere di Pierre Bonnard, Paul Cézanne, Maurice Denis, Paul Gauguin, Francisco Goya, Fernand Léger, Amedeo Modigliani, Claude Monet, Pablo Picasso, Camille Pissarro, Odilon Redon, Pierre-Auguste Renoir, Auguste Rodin, Théodore Rousseau, Georges-Pierre Seurat, Paul Signac, Maurice Utrillo, Vincent Van Gogh.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il museo venne fondato nel 1883, ampliandosi sempre più sia negli spazi che nella collezione: attualmente la sede è divisa in più padiglioni, ognuno dei quali è suddiviso per allestimenti museali specifici. Le collezioni comprendono opere d’arte orientale, arte africana, arti figurative e decorative europee, arte americana, arte moderna, arte contemporanea e fotografia.

Opere principali[modifica | modifica sorgente]

Amedeo Modigliani
Georges-Pierre Seurat
Tiziano
Paolo Uccello

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]