India Knight

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

India Knight (14 dicembre 1965) è una giornalista e scrittrice britannica. La sua notorietà è dovuta soprattutto ai suoi libri che ironizzano sulla condizione femminile.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nata nel 1965 in Belgio da madre indiana (Sabiha Rumani Malik) e padre belga (Michel Aertsens), si trasferì a Londra nel 1975 prendendo la cittadinanza britannica ed assumendo il cognome del secondo marito della madre (il giornalista Andrew Knight). Vive a Londra con i suoi tre figli avuti da due diversi uomini.

Opere[modifica | modifica sorgente]