Independent Spirit Award per il miglior attore non protagonista

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'Independent Spirit Award per il miglior attore non protagonista (Independent Spirit Award for Best Supporting Male) è un premio cinematografico assegnato annualmente dal 1988 dall'organizzazione non-profit IFP/West (ridenominata dal 2005 Film Independent) al miglior attore non protagonista di un film indipendente statunitense.[1]

Due soli attori hanno ricevuto questo riconoscimento più di una volta: Benicio Del Toro (in due edizioni consecutive, nel 1996 per I soliti sospetti e nel 1997 per Basquiat) e Steve Buscemi (nel 1993 per Le iene e nel 2002 per Ghost World).[2]

Vincitori e candidati[modifica | modifica wikitesto]

I vincitori sono indicati in grassetto, a seguire gli altri candidati.

Anni 1988-1989[modifica | modifica wikitesto]

Anni 1990-1999[modifica | modifica wikitesto]

Anni 2000-2009[modifica | modifica wikitesto]

Anni 2010-2019[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Spirit Awards History, spiritawards.com. URL consultato il 28 febbraio 2012.
  2. ^ (EN) 27 Years of Spirit Awards Nominees and Winners, spiritawards.com. URL consultato il 24 febbraio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema