In the Air Tonight (Phil Collins)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
In The Air Tonight
Artista Phil Collins
Tipo album Singolo
Pubblicazione 5 gennaio 1981
Durata 5 min:33 s
Album di provenienza Face Value
Dischi 1
Tracce 2
Genere Pop rock
Ballata
Etichetta Virgin Records/Atlantic Records
Produttore Phil Collins
Hugh Padgman
Registrazione 1981
Formati 45 giri, 45 giri maxi
Phil Collins - cronologia
Singolo precedente
Singolo successivo
I Missed Again

In the Air Tonight è un famoso brano musicale pop rock, inciso nel 1981 da Phil Collins (autore anche del brano) e facente parte dell'album Face Value.[1]

Per il cantante, che all'epoca era la "voce" dei Genesis[1], si trattò del primo singolo da solista.[1]

In seguito, lo stesso Phil Collins ha ripubblicato il brano nel 1988[2] e nel 2007[3] e sono numerosi gli artisti che hanno inciso una cover[4][5].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il brano fu scritto da Phil Collins nel 1979.[1] Ad ispirare l'artista fu la rabbia provata dopo il divorzio dalla prima moglie, Andrea Bertorelli.[1][6]

Inizialmente Collins pensò di farlo incidere alla band di cui faceva parte, i Genesis, ma poi fu deciso che fosse solamente il cantante a registrare il pezzo.[1]

Il singolo raggiunse il 2º posto delle classifiche nel Regno Unito.[7]

Testo[modifica | modifica wikitesto]

La canzone parla dell'astio nei confronti di un'altra persona, interpellata con un "oh, lord", astio che fa maturare un desiderio di vendetta.[8]
Il protagonista della canzone dice infatti che anche se dovesse trovare questa persona in difficoltà, persino in procinto di annegare[6][8] (ma Collins ebbe in seguito modo di spiegare che questo "annegamento" è da intendere in senso puramente figurato[1]), non allungherebbe una mano per salvarla[8], perché il torto/i torti subiti non si dimentica/no. E in questa notte sente nell'aria che il momento per la resa dei conti è finalmente arrivato.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

45 giri (1981)
  1. In the Air Tonight – 5:29
  2. The Roof Is Leaking – 3:16
CD (1988)[2]
  1. In the Air Tonigt (Remix) – 7:34
  2. In the Air Tonight (Album version) – 5:08
  3. I Missed Again – 4:00

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Anno Classifica Posizione
1981 Australia ARIA Singles Charts 3
Paesi Bassi Dutch Top 40[9] 2
Germania Media Control Charts 1
Italia FIMI[10] 3
Nuova Zelanda RIANZ Singles Chart[9] 1
Regno Unito UK Singles Chart[7] 2
Stati Uniti Billboard Hot 100[6] 19
Stati Uniti Hot Mainstream Rock Tracks 2
1988-1989 Paesi Bassi Dutch Top 40 17
Germania Media Control Charts 3
Regno Unito UK Singles Chart 4
Francia Top 50[9] 20
2007 Regno Unito UK Singles Chart 14
2008 Nuova Zelanda RIANZ Singles Chart 1

Cover[modifica | modifica wikitesto]

Tra i cantanti e gruppi musicali che hanno inciso una cover di In the Air Tonight, figurano (in ordine alfabetico):

La canzone nella cultura di massa[modifica | modifica wikitesto]

  • Il giocatore di basket LeBron James ha inserito la canzone nella tracklist di NBA2K14, da lui curata
  • La canzone è stata inserita nella serie televisiva Miami Vice[11]
  • Un pezzo del brano si ritrova in una puntata degli anni ottanta della soap opera Sentieri (Guiding Light), precisamente nella scena in cui il personaggio di Beth Raines (allora interpretato da Judi Evans) viene rapito dall'organizzazione criminale "Infinity"
  • La canzone è stata inserita, nella versione di Holly McNarland, all'inizio di un episodio della prima stagione della serie televisiva Streghe (Charmed)[12]
  • Il brano è stato inserito nella serie televisiva Roswell (nella versione di Majandra Delfino)
  • Il brano è stato inserito in una puntata della serie televisiva Tru Calling nella versione dei Full Blown Rose[13]
  • Una parte del brano viene cantata da Mike Tyson nel film Una notte da leoni.
  • Il ritornello è presente nel film della BBC Bravo Two Zero, nella scena in cui i protagonisti al tramonto attraversano correndo il desolato deserto iracheno.
  • In the Air Tonight è stata inserita nella colonna sonora del videogioco Grand Theft Auto: Vice City Stories.
  • La canzone è citata dal rapper americano Eminem nel brano Bad Guy: "Conosci la canzone di Phil Collins “In the air of the night”, parla di quel tipo che poteva salvare quell’'altro ragazzo che stava annegando, ma non lo fece e Phil vide tutto e poi ad un concerto lo trovò". Riferendosi al fatto che nella canzone Eminem non verrebbe salvato dal fratello di Stan (la fittizia storia del fan che si suicida per Eminem).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g Songfacts: In the Air Tonight
  2. ^ a b (EN) In the Air Tonight in Allmusic, All Media Network.
  3. ^ (EN) In the Air Tonight in Discogs, Zink Media, Inc.
  4. ^ (EN) Risultati della ricerca per "In the Air Tonight" in Allmusic, All Media Network.
  5. ^ (EN) In the Air Tonight in Discogs, Zink Media, Inc.
  6. ^ a b c (EN) In the Air Tonight - Song review in Allmusic, All Media Network.
  7. ^ a b A Decade in the Life of Phil Collins
  8. ^ a b c Jochen Scheytt.de > Popsongs und ihre Hintergründe: In the Air Tonight
  9. ^ a b c lescharts.com - Phil Collins - In the Air Tonight
  10. ^ Hit Parade Italia: In the Air Tonight - Scheda
  11. ^ In The Air Tonight - Miami Vice Wiki
  12. ^ http://www.tv.com/charmed/the-witch-is-back/episode/1052/trivia.html?tag=cast_summary;trivia#trivia
  13. ^ IMDb: Tru Calling - Soundtracks
  14. ^ BBC - Ashes to Ashes - Music - Series Two - Episode 2
rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock