In amore niente regole

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
In amore niente regole
In amore niente regole.png
George Clooney in una scena del film
Titolo originale Leatherheads
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2008
Durata 114 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1.85 : 1
Genere commedia romantica, sportivo
Regia George Clooney
Soggetto Duncan Brantley, Rick Reilly
Sceneggiatura Duncan Brantley, Rick Reilly
Produttore George Clooney, Grant Heslov, Casey Silver
Casa di produzione Smokehouse Productions
Distribuzione (Italia) Universal Pictures
Fotografia Newton Thomas Sigel
Montaggio Stephen Mirrione
Effetti speciali Thomas J. Smith
Musiche Randy Newman
Scenografia James D. Bissell

linguaoriginale = inglese

Costumi Louise Frogley
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
« Se l'amore è un gioco, chi farà la prima mossa? »
(Tagline del film)

In amore niente regole (Leatherheads) è un film del 2008 diretto da George Clooney.

Il film è ambientato nel mondo del football americano degli anni venti, in cui l'ex leggenda Jimmy "Dodge" Connolly ingaggia la stella nascente Carter Rutherford, per risollevare le sorti della sua squadra. I due entreranno ben presto in conflitto, non per cause sportive ma sentimentali, infatti tutti e due si innamorano della giornalista Lexi Littleton.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dodge Connelly (George Clooney), capitano dei Duluth Bulldogs, squadra del derelitto campionato professionistico di football americano nel 1925, decide che per salvare squadra e futuro deve ingaggiare il campione universitario ed eroe di guerra Carter Rutheford (John Krasinski). Da abile trickster riesce a portare Rutheford sugli scalcagnati campetti del professionismo, insieme al suo agente (Jonathan Pryce) e ai contratti pubblicitari che viaggiano con lui, richiamando folle e passione intorno alla squadra. Intanto la giornalista Lexie Littleton (Renée Zellweger), del Chicago Tribune, indaga sui presunti atti eroici nella Grande Guerra del giovane Rutheford e si accompagna alla squadra, facendo innamorare sia il giovane Carter che il meno giovane Dodge. Facendo breccia nel cuore di Rutheford, la giornalista scopre in che modo può diventare eroico un atto dettato dalla paura nelle mani di un agente senza scrupoli che gioca sul bisogno dell'America di trovare un eroe senza macchia negli anni che precedono la Grande depressione. Scoperto e svelato il trucco, Dodge e Carter, che nel frattempo è stato ingaggiato dalla squadra di Chicago, si scontrano in campo e, nel football che si è appena dotato di regole e commissari data l'immediata popolarità, ad avere la meglio sarà un nuovo trucco escogitato dallo scaltro Connelly, che chiuderà la sua carriera sposando Lexie.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Riprese[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese del film iniziarono il 12 febbraio del 2007 e vennero effettuate nello stato statunitense di Tennessee a Chattanooga, nella Carolina del Sud ad Anderson, Ware Shoals, Greenville e Travelers Rest, e nella Carolina del Nord a Statesville, Greensboro e Winston-Salem.

Le partite di football vennero invece effettuate al Memorial Stadium del Central Piedmont Community College nella città di Charlotte nella Carolina del Nord.

Anteprima[modifica | modifica wikitesto]

Il 24 marzo, George Clooney e Renée Zellweger fecero un'anteprima del film a Maysville, nel Kentucky, la città natale di Nick Clooney e Rosemary Clooney, rispettivamente padre e zia dell'attore.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Il film non si rivelò un grande successo al botteghino, non riuscendo a superare il budget iniziale di 58 milioni di dollari. Il film guadagnò complessivamente circa 31,2 milioni di dollari negli Stati Uniti e 10,1 milioni di dollari nel resto del mondo, per un totale di 41,3 milioni di dollari.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Il titolo originale, Leatherheads, significa letteralmente Teste di cuoio
  • Come titolo italiano inizialmente era stato scelto Playing Dirty, letteralmente Giocare sporco.
  • Il personaggio di Carter Rutheford è ispirato alla vita di Red Grange, professionista degli anni '20, giudicato uno dei migliori giocatori di tutti i tempi. Anche il personaggio di C.C. Frazier è ispirato a C.C. Pyle, manager di Red Grange.
  • Il film è parzialmente basato sulla storia dei Duluth Eskimos[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Hundred of fans welcome Clooney, Zellweger to Duluth, Minnesota Public Radio, 24 aprile 2008. URL consultato il 10 novembre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema