In My Defence

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
In My Defence
In My Defence.png
Screenshot del video
Artista Freddie Mercury
Tipo album Singolo
Pubblicazione ottobre 1992
Durata 3 min : 52 s
Album di provenienza The Freddie Mercury Album
Dischi 1
Tracce 2 / 4
Genere Pop
Etichetta EMI
Produttore Dave Clark e Freddie Mercury
Registrazione 1986
Formati 7", 12" e CD-Maxi
Freddie Mercury - cronologia
Singolo precedente
(1989)
Singolo successivo
The Great Pretender (Brian Malouf Remix)
(1993)

In My Defence è una canzone scritta da Dave Clark ed interpretata da Freddie Mercury. È stata registrata negli Abbey Road Studios nell'ottobre 1985[1] ed è stata pubblicata per la prima volta nel 1986 sull'album omonimo inciso come colonna sonora del musical Time, dello stesso anno.

Il brano venne rilasciato ufficialmente prima come B-side del singolo Time nel 1986 ed in seguito come lato A nel 1992, per la promozione del The Freddie Mercury Album e della sua controparte statunitense The Great Pretender

Compare in un progetto riguardante il solo Freddie Mercury nel 1992, inclusa nel Freddie Mercury Album, sebbene nella versione remixata da Ron Nevison. È la prima traccia della raccolta pubblicata nel settembre del 2006 Lover of Life, Singer of Songs: The Very Best of Freddie Mercury Solo.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

versione 7"[modifica | modifica sorgente]

  1. In My Defence (Ron Nevison Remix) - 3:52
  2. Love Kills (Richard Wolf Remix) - 3:29

versioni 12" / CD-Maxi[modifica | modifica sorgente]

edizione 1992
  1. In My Defence (Ron Nevison Remix) - 3:52
  2. Love Kills (Richard Wolf Remix) - 3:29
  3. She Blows Hot & Cold (Non-Album B-side) - 3:37
  4. In My Defence (Original Version) - 3:58
riedizione 1993
  1. In My Defence (Ron Nevison Remix) - 3:52
  2. Love Kills (Richard Wolf Remix) - 3:29
  3. Mr. Bad Guy (Original Version) - 4:10
  4. Living on My Own (Underground Solutions Mix) - 5:46

Video musicale[modifica | modifica sorgente]

Il videoclip (sempre relativo alla versione del 1992) è un mix di registrazioni, concerti e immagini dei Queen nel corso della loro carriera, con gli ultimi momenti tratti dal video di These Are the Days of Our Lives dove il cantante, ormai consumato dall'AIDS, dice "I Still Love You". Il video, mostra non solo parti di concerti o della vita pubblica, infatti il regista ha deciso di comporlo con immagini di Freddie, nella sua vita privata, ha inserito quasi tutte immagini di Freddie sorridente. Disse che era appena morto, quando fecero il video, ed erano tutti commossi, ma non volevano dare l'idea di un video triste, ma come avrebbe voluto Freddie Mercury un video con immagini divertenti e di felicità.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ QueenSongs.info