Impatiens namchabarwensis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Impatiens namchabarwensis
Impatiens Namchabarwensis2ny.JPG
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Ericales
Famiglia Balsaminaceae
Genere Impatiens
Specie I. namchabarwensis
Nomenclatura binomiale
Impatiens namchabarwensis
R.Morgan, Yuan Yong-Ming & Ge Xue-Jun, 2003

Impatiens namchabarwensis è una pianta della famiglia delle Balsaminacee nativa di una ristretta valle dell'Himalaya.

Questa specie è un endemismo della gola di Namcha Barwa, in Tibet ed è stata scoperta nell'estate del 2003 da parte di Yuan Yong-Ming e Ge Xue-Jun.

Come tutte le specie congeneri, i semi sono contenuti in un astuccio che a maturazione esplode. La I. namchabarwensis si distingue dalle altre Impatiens per l'insolito colore blu dei suoi fiori.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica