Immunoglobuline endovena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

La somministrazione di immunoglobuline endovena (IVIG, dall'inglese IntraVenous ImmunoGlobulin) è un tipo di trasfusione. Consiste nell'introduzione, nel torrente circolatorio del paziente, di immunoglobuline ottenute dal plasma di migliaia di donazione di sangue[1].

Le immunoglobuline così ottenute sono policlonali e, una volta somministrate per via endovenosa, hanno un'emivita di 72 ore e raggiungono il livello basale nel giro di 3-4 settimane[1].

Usi terapeutici[modifica | modifica sorgente]

Le immunoglobuline vengono utilizzate[1]:

Possono essere inoltre utilizzate, anche se non come trattamento di prima linea, nello shock settico, nelle ustioni, nella malattia di Kawasaki, nella porpora trombocitopenica idiopatica, nell'emofilia, nel mieloma multiplo, nell'artrite reumatoide, nell'AIDS, nella miastenia gravis[1] e nel lupus eritematoso sistemico[3][4].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d Dionigi, op. cit., pp. 244-5, 2006.
  2. ^ (EN) Montgomery, et al., Plasmapheresis and intravenous immune globulin provides effective rescue therapy for refractory humoral rejection and allows kidneys to be successfully transplanted into cross-match-positive recipients. in Transplantation, vol. 70, nº 6, 2000, pp. 887-95.
  3. ^ (EN) Handout on Health: Systemic Lupus Erythematosus, National Institute of Arthritis and Musculoskeletal and Skin Diseases, National Institutes of Health, U.S. Department of Health and Human Services. URL consultato il 13 ottobre 2010.
  4. ^ (EN) Intravenous Immunoglobulins (IVIGs) in Lupus Central Station, sourced from the National Institute of Arthritis and Musculoskeletal and Skin Diseases, National Institutes of Health, U.S. Department of Health and Human Services. URL consultato il 13 ottobre 2010.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina