Immigrazione in Messico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'immigrazione in Messico è stata storicamente molto bassa in un paese un tempo noto. La maggior parte degli immigrati non ha diritto di cittadinanza o residenza permanente, se non sono sposati con un cittadino del Messico. Viene fatta eccezione per coloro i cui contributi sono stati espressamente riconosciuti dal Ministro della Giustizia. Gli immigrati ammontano solo all'1,1% circa della popolazione, ma sono una forza in crescita. I matrimoni internazionali aumentano a causa del basso numero di donne maritabili messicane nelle campagne.

A partire dal 1858 la legislazione in materia di immigrazione in Messico ha subito importanti cambiamenti. Nel solo 2010 il Messico ha ricevuto 935.824 nuovi immigrati. I primi dieci paesi di provenienza sono stati la Stati Uniti con 738,103.

Al censimento del 2000 il Messico contava 22 gruppi etnici con più di 100.000 persone ciascuno, e di questi dieci ne possedevano più di 1.000.000.

Statistica d'immigrazione in Messico[modifica | modifica wikitesto]

Popolazione straniera residente in Messico
Censo Posizione 1 Popolazione 1 Posizione 2 Popolazione 2 Posizione 3 Popolazione 3 Posizione 4 Popolazione 4 Posizione 5 Popolazione 5
1900 Flag of Spain (1785-1873 and 1875-1931).svg Spagna 16.280 Stati Uniti Stati Uniti 15.242 Flag of Guatemala (1924).svg Guatemala 5.820 Francia Francia 3.970 Regno Unito Regno Unito 2.799
1910 Flag of Spain (1785-1873 and 1875-1931).svg Spagna 29.541 Flag of Guatemala (1924).svg Guatemala 21.334 Stati Uniti Stati Uniti 20.639 China Qing Dynasty Flag 1889.svg Cina 13.203 Regno Unito Regno Unito 5.274
1921 Flag of Spain (1785-1873 and 1875-1931).svg Spagna 29.565 Flag of the Republic of China 1912-1928.svg Cina 14.472 Guatemala Guatemala 13.974 Stati Uniti Stati Uniti 11.090 Flag of Syria French mandate.svg Siria 4.715
1930 Flag of Spain (1931 - 1939).svg Spagna 47.239 Flag of the Republic of China.svg Cina 18.965 Guatemala Guatemala 17.023 Stati Uniti Stati Uniti 12.396 Canadian Red Ensign 1957-1965.svg Canada 7.779
1940 Flag of Spain (1945 - 1977).svg Spagna 21.022 Stati Uniti Stati Uniti 9.585 Canadian Red Ensign 1957-1965.svg Canada 5.338 Cina Cina 4.856 Guatemala Guatemala 3.358
1950 Stati Uniti Stati Uniti 30.454 Flag of Spain (1945 - 1977).svg Spagna 26.876 Canadian Red Ensign 1957-1965.svg Canada 5.338 Cina Cina 5.124 Guatemala Guatemala 4.613
1960 Stati Uniti Stati Uniti 97.902 Flag of Spain (1945 - 1977).svg Spagna 49.637 Guatemala Guatemala 8.743 Flag of East Germany.svg Germania Germania 6.690 Canadian Red Ensign 1957-1965.svg Canada 5.631
1970 Stati Uniti Stati Uniti 97.248 Flag of Spain (1945 - 1977).svg Spagna 31.038 Guatemala Guatemala 6.969 Flag of East Germany.svg Germania Germania 5.379 Cuba Cuba 4.197
1980 Stati Uniti Stati Uniti 157.080 Flag of Spain (1977 - 1981).svg Spagna 32.240 Argentina Argentina 5.479 Flag of East Germany.svg Germania Germania 4.824 Francia Francia 4.242
1990 Stati Uniti Stati Uniti 194.619 Guatemala Guatemala 45.005 Spagna Spagna 24.783 Argentina Argentina 4.964 Colombia Colombia 4.635
2000 Stati Uniti Stati Uniti 343.591 Guatemala Guatemala 23.957 Spagna Spagna 21.024 Cuba Cuba 6.647 Argentina Argentina 6.465
2010 Stati Uniti Stati Uniti 738.103 Spagna Spagna 77.069 (INE)[1] 18.873 (INEGI)[2] Guatemala Guatemala 35.322 Colombia Colombia 13.922 Argentina Argentina 13.696
Fonte: Istituto Nazionale di Migrazione e INEGI.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Immigranti spagnoli in Messico INE.
  2. ^ Popolazione straniera in Messico, dati aggiornati al 2010
  3. ^ Statistiche storiche dell'INEGI. Pubblicato nel 2009.
migranti Portale Migranti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di migranti