Imma Be

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Imma Be
Imma be.png
Screenshot tratto dal videoclip Imma Be
Artista The Black Eyed Peas
Tipo album Singolo
Pubblicazione 15 dicembre 2009(Radio) 19 maggio 2009 (Digital)[1]
Durata 4 min : 16 s
Album di provenienza The E.N.D.
Genere Rap
Etichetta A&M, Interscope
Produttore will.i.am
Registrazione 2009
Formati CD, Donwload digitale
Certificazioni
Dischi di platino Australia Australia[2]
(Vendite: 70.000+)
Stati Uniti Stati Uniti (2)[3]
(Vendite: 2.000.000+)
The Black Eyed Peas - cronologia
Singolo precedente
(2009)
Singolo successivo
(2010)

Imma Be è una canzone dei The Black Eyed Peas, scritta e prodotta da Will.i.am. Il brano è il quarto singolo estratto dal loro album multiplatino The E.N.D. solo per il mercato statunitense ed è stato rilasciato alle radio americane il 15 dicembre 2009[4].

Il brano[modifica | modifica sorgente]

Il brano è stato originariamente scelto dalla band come primo singolo promozionale a maggio in attesa dell'uscita dell'album. Si tratta di una midtempo prodotta da Will.i.am, la cui caratteristica principale è la variazione di ritmo che inizia nella seconda parte della canzone. Questo elemento caratterizza anche la maggior parte degli altri brani dell'album. Il pezzo è stato accostato da molte riviste e critici musicali a My Humps, brano degli stessi Black Eyed Peas estratto come singolo dal loro precedente album Monkey Business, per il fatto che il titolo della canzone viene ripetuto molte volte all'interno del testo; tra queste riviste c'è Vibe che l'ha definita la "My Humps del 3008".[5]

Il video[modifica | modifica sorgente]

È stato girato il 13 gennaio 2010[6] intitolandolo "Imma Be Rocking That Body" che include le canzoni Imma Be e Rock That Body. Il video inizia con will.i.am che in uno studio mostra agli altri componenti la sua invenzione: una macchina in grado di cantare e rappare al posto di un cantante in carne ed ossa. Mentre will.i.am è molto entusiasta della creazione, Fergie non è molto convinta e dopo una discussione con l'amico abbandona lo studio dicendo "Non siamo robot!". Innervosita, monta sulla sua moto, parte ad alta velocità ma dopo pochi km cade a terra. Da lì parte la canzone Imma Be e troviamo Fergie nel deserto che fugge da un robot gigante. Si rifugia in un pub dove trova will.i.am che la porta via grazie ad un'autovettura alquanto futuristica. I due, sempre inseguiti dal robot, incontrano apl.de.ap e Taboo che, dopo uno scontro con il robot era stato tagliato a metà al busto. Gli amici lo aiutano a ricomporsi e si teletrasportano tutti insieme nella città. Da qui inizia la canzone Rock That Body. Nel video sono presenti dei ballerini vestiti da casse audio.

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Prima della release dell'album, Imma Be era stata pubblicata come singolo promozionale e aveva raggiunto la posizione 50 della Billboard Hot 100 con le sole vendite digitali.

Classifica (2009/2010) Posizione
massima
Australia[7] 7
Canada[8] 5
Regno Unito 129
Stati Uniti[9] 1
Stati Uniti (Pop)[9] 5

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) iamwill, imma be, 19-05-2009. URL consultato il 19-05-2009.
  2. ^ http://www.aria.com.au/pages/httpwww.aria.com.aupageshttpwww.aria.com.aupageshttpwww.aria.com.aupagesARIACharts-Accr2010.htm
  3. ^ RIAA - Recording Industry Association of America
  4. ^ Black Eyed Peas - Imma Be (quarto singolo)
  5. ^ http://www.vibe.com/music/revolutions/2009/06/revs_the_black_eyed_peas_the_end/
  6. ^ (EN) Black Eyed Peas, Black Eyed Peas Imma Be Rocking That Body Video LIVE on Dipdive!, 15-02-20109. URL consultato il 16-02-2010.
  7. ^ Australian Charts, australian-charts.com, 14 marzo 2010. URL consultato l'8 marzo 2010.
  8. ^ Canadian Hot 100 | Billboard.com
  9. ^ a b Top 100 Music Hits, Top 100 Music Charts, Top 100 Songs & The Hot 100 | Billboard.com
Predecessore Primo posto nella Billboard Hot 100 Stati Uniti Successore G-clef.svg
Tik Tok
Ke$ha
6 marzo 2010 Break Your Heart
Taio Cruz feat. Ludacris
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica