Ilyushin Il-96

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ilyushin Il-96
Ильюшин Ил-96
Ilyushin Il-96-300 (RA-96010) dell'Aeroflot all'aeroporto di Zurigo-Kloten nel aprile 2010.
Ilyushin Il-96-300 (RA-96010) dell'Aeroflot all'aeroporto di Zurigo-Kloten nel aprile 2010.
Descrizione
Tipo Aereo di linea
Equipaggio 2 più gli assistenti
Costruttore -RussiaIlyushin
-RussiaVASO
Data primo volo 1º settembre 1988
Data entrata in servizio dicembre 1988
Esemplari 26 (20 in servizio)[1]
Dimensioni e pesi
Lunghezza 63,94 m
Apertura alare 60,1 m
Altezza 18 m
Superficie alare 391,6
Peso a vuoto 143000 kg
Peso max al decollo 300000 kg
Passeggeri fino a 375
Propulsione
Motore quattro turbofan

-Pavel Solov'ëv PS-90A (Il-96/Il-96-300/Il-96-300PU)[2]
-Pavel Solov'ëv PS-90A1 (Il-96-400T/Il-96-400M)[3]

-Pratt & Whitney PW2337 PW2337 (Il-96M/Il-96T)
Spinta -16000 kg/s (PS-90A)
-17400 kg/s (PS-90A1)
Prestazioni
Velocità max 900 km/h
Autonomia fino a 16.417 km
Quota di servizio 11000 m
Tangenza -11600 m (PS-90A)
-13100 m (PS-90A1)
Note autonomia e capienza variano con il modello
costo d'unità 58 mln USD

[senza fonte]

voci di aerei civili presenti su Wikipedia
Il-96-300 dell'Aeroflot nel volo.
Il cockpit di un Il-96-400.
Il-96-400T nella livrea della russa Air Company Polet nel volo insieme con un Ilyushin Il-114.
Il-96-300 nella livrea della russa Domodedovo Airlines.
Il-96-300 nella livrea della russa KrasAir.
La classe economica di un Il-96-300 della Cubana.
Due Il-96-300PU presidenziali nella livrea della russa Rossija Airlines.
Il-96-400T nella livrea della russa Atlant-Soyuz Airlines.
I paesi utilizzatori di Ilyushin Il-96.
La turboventola Pavel Solov'ëv-90A (PS-90A) montata sul Ilyushin Il-96-300.
Modellino espositivo della turboventola Kuznetsov NK-93 Propfan.

L'Ilyushin Il-96 è un aereo di linea a fusoliera larga di costruzione sovietica-russa, prodotto dell'Ufficio Tecnico Ilyushin. L'Ilyushin Il-96 è il secondo (dopo l'Ilyushin Il-86) e per ora l'unico aereo a fusoliera larga interamente progettato e attualmente costruito in Russia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il prototipo dell'Il-96 volò la prima volta il 28 settembre 1988 con motori turbofan sovietici. Dall'inizio di produzione di serie sono stati costruiti 24 esemplari del Ilyushin Il-96. 13 esemplari del Ilyushin Il-96 sono attualmente in servizio nelle compagnie aeree russe (Aeroflot, Aerostars Airlines, Rossija Airlines), e 3 sono in servizio all'estero nella Cubana de Aviación.

Il 14 luglio 1993 il primo Ilyushin Il-96 dell'Aeroflot ha effettuato il volo di linea internazionale sulla rotta Mosca-SVO - New York-JFK.

L'aereo è stato riprogettato e nel aprile 1993 decollò il primo e l'unico esemplare costruito di Ilyushin Il-96 con più avanzate turboventole statunitensi Pratt & Whitney PW2337 (lo stesso tipo di turboventole montati sugli aerei da trasporto tattico McDonnell Douglas C-17 Globemaster III) ed una nuova avionica computerizzata sotto la sigla Il-96M, ma questo prototipo non entrò in serie penalizzato dalla decisione del Congresso degli Stati Uniti d'America di non permettere la collaborazione della Pratt & Whitney con la Federazione Russa.

Il 16 maggio 1997 ha effettuato il primo volo l'Ilyushin Il-96-400T con più potenti motori russi Aviadvigatel' PS-90. Dal 2009 questa versione entrò nella flotta cargo della moscovita Atlant-Soyuz Airlines e dopo nella flotta della russa Air Company Polet di Voronež.

Nel 1999 un certo numero di fusoliere invendute attendeva i motori allo stabilimento di Ilyushin VASO (in inglese: Voronezh Aircraft Production Association) di Voronež.[senza fonte]

L'indice della tedesca J.A.C.D.E.C. (in inglese: the Jet Airliner Crash Data Evaluation Centre) per gli aerei Ilyushin Il-96 (aggiornato al settembre 2010) è 0, ovvero nessuno degli aerei costruiti di questo tipo è stato mai coinvolto in un incidente con le vittime e nessuno aereo è stato perso in un incidente dall'entrata in servizio nel 1993.[4]

Versioni Costruite[modifica | modifica wikitesto]

  • IL-96-300: la versione iniziale, in produzione fino al 1993 (solo serie 100), fino a 235 passeggeri in 3 classi di viaggio.
    • IL-96-300V: variante a lungo raggio della versione precedente.
    • IL-96-300PU(M1): variante Il-96-300 presidenziale VIP attualmente in produzione.
  • IL-96M: modello standard attuale per il servizio passeggeri. Adottato come aereo presidenziale russo (la versione PU [5]). (Serie 100 e 200 prodotte, 300 e 400 in produzione)
    • IL-96T: variante cargo della versione precedente.
  • IL-96-400: versione attualmente prodotta del IL-96 allungata rispetto alla versione Il-96-300, fino a 315 passeggeri in 3 classi di viaggio.
    • IL-96-400T: variante cargo della versione IL-96-400.
  • IL-96-550: il progetto sperimentale di un IL-96 a due piani in grado di trasportare 550 persone.
  • IL-196: il progetto sperimentale di un IL-96-400 con i nuovi propulsori Kuznetsov NK-93 Propfan[6].

Utilizzatori attuali[modifica | modifica wikitesto]

Utilizzatori passati[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ russianplanes.net реестр Ил-96 реестр самолётов типа Ильюшин Ил-96
  2. ^ PS-90A turbofan - Sito ufficiale della russa "Aviadvigatel - "Perm Motors Group". URL consultato il 26-11-2010.
  3. ^ PS-90A1 turbofan - Sito ufficiale della russa "Aviadvigatel - "Perm Motors Group". URL consultato il 26-11-2010.
  4. ^ JACDEC´s AIRLINER SAFETY STATISTICS: CIVIL JET AIRCRAFT. URL consultato il 26-11-2010.
  5. ^ [1] Galleria fotografica degl interni dell'Il-96 presidenziale
  6. ^ Лента новостей - PDA.AVIA.RU - Авиационные новости
  7. ^ (RU) Pda.Avia.Ru - 04-09-2012 - Для управделами президента России купят четыре новых самолета стоимостью более 17 млрд рублей. URL consultato il 04-09-2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Aeromobili simili[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]