Ilyushin Il-103

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ilyushin Il-103
Il-103.jpg
Descrizione
Tipo aereo da addestramento
Progettista URSS OKB 39 Ilyushin
Costruttore Russia Ilyushin
Data primo volo 17 maggio 1994
Esemplari 66
Dimensioni e pesi
Lunghezza 8,00 m
Apertura alare 10,56 m
Altezza 3,135 m
Superficie alare 14,71
Peso a vuoto 765 kg [1]
Peso max al decollo 1 460 kg [1]
Passeggeri 4
Capacità 395 kg [1]
Capacità combustibile 150 kg
Propulsione
Motore un Continental IO-360-ES
Potenza 210 hp (156 kW)
Prestazioni
Velocità max 220 km/h
VNE 340 km/h
Velocità di crociera 180-200 km/h
Velocità di salita 3,15 m/s
Corsa di decollo 380 m
Atterraggio 320 m
Autonomia 800 km (alla velocità di crociera e 270 kg di carico)
Tangenza 3 000 m

Il-103 in MGA[2] integrato dove indicato.

voci di aerei civili presenti su Wikipedia

L'Ilyushin Il-103 (in russo Ильюшин Ил-103) è un monomotore ad elica ad ala bassa multiruolo con capacità acrobatiche progettato dall'OKB 39 e sviluppato in Unione Sovietica negli anni novanta.

Avviato alla produzione in serie dalla nuova realtà aziendale, la russa Ilyushin Aviation Complex, dopo la dissoluzione dell'URSS, l'Il-103 è proposto, sia al mercato civile di aviazione generale che a quello militare, come addestratore basico per la formazione dei piloti nel volo a vista e acrobatico e come aereo da osservazione.

Descrizione tecnica[modifica | modifica wikitesto]

Un Il-103 affiancato in volo da un Mikoyan-Gurevich MiG-29 durante l'esibizione aerea in occasione del МАКS-2007.

L'Il-103 è un velivolo di impostazione moderna per la categoria a cui appartiene; monomotore monoplano ad ala bassa e carrello triciclo anteriore fisso.

La fusoliera presenta una cabina a quattro/cinque posti (2+2/3), uno per il pilota e gli altri per i passeggeri. In alcune versioni sono presenti solo i due anteriori (versione da addestramento) o solo quella del pilota (Il-103SH). Posteriormente termina in un impennaggio classico monoderiva.

L'ala, montata bassa e a sbalzo, è caratterizzata da un sensibile angolo di diedro positivo.

Il carrello d'atterraggio è triciclo anteriore, fisso, ammortizzato e dotato di ruote a bassa pressione per operare su piste semipreparate, con gli elementi posteriori collegati alla fusoliera sotto all'abitacolo mentre il terzo elemento si trova posizionato sotto il motore.

La propulsione è affidata ad un motore Continental IO-360-ES, un 6 cilindri boxer raffreddato ad aria capace di erogare una potenza pari a 210 hp (156 kW), abbinato ad un'elica bipala Hartzell BHC-C2YF-1BF/F8459A-8R, metallica, a passo variabile.

Versioni[modifica | modifica wikitesto]

Il-103
versione base commercializzata per il mercato russo. [3]
Il-103-10
versione da esportazione dotata di avionica migliorata. [3]
Il-103-11
versione da esportazione dotata di avionica rivista rispetto al modello base. [3]
Il-103SH
versione aereo agricolo.[4]

Utilizzatori[modifica | modifica wikitesto]

Militari[modifica | modifica wikitesto]

Corea del Sud Corea del Sud
opera dal 2002 con 23 esemplari, designati localmente come T-103, nel ruolo di addestratore basico.[5]
Perù Perù
opera nell'Escuela de Aviación del Ejército presso l'aeroporto di Moquegua. [6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Ильюшин Ил-103 in Уголок неба.
  2. ^ Il-103 in MGA.
  3. ^ a b c (EN) Ilyushin Il-103 in Airliners.net, http://www.airliners.net. URL consultato l'11 gen 2010.
  4. ^ Ильюшин Ил-103CX in Уголок неба.
  5. ^ (EN) John Pike, Republic of Korea Air Force in GlobalSecurity.org, http://www.globalsecurity.org, 3 feb 2009. URL consultato l'11 gen 2010.
  6. ^ (EN) Air Force - Fuerza Aérea del Peru; Order of Battle in Scramble, http://www.scramble.nl/index.html. URL consultato l'11 gen 2010.

Velivoli comparabili[modifica | modifica wikitesto]

Stati Uniti Stati Uniti

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]