Illustrationen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Illustrationen (Illustrazioni) op. 331, è un valzer di Johann Strauss jr.

Edizione per pianoforte del walzer Illustrationen.

Con la rapida espansione delle pubblicazioni, il XIX secolo fu un'epoca in cui l'arte dell'illustratore fiorì nella letteratura, nelle arti e nella diffusione delle notizie.

La famiglia Strauss e i musicisti del loro periodo beneficiarono della capacità degli artisti e degli incisori, molti dei quali anonimi, la cui fantasia spesso adornava le edizioni per pianoforte delle loro composizioni, contribuendo così a aumentare le vendite degli spartiti.

Una di queste piccole opere d'arte abbellisce anche la copertina del valzer di Johann Strauss Illustrationen, pubblicato da C.A. Spina il 2 febbraio 1869 (una settimana dopo che il compositore ne diede la prima esecuzione). Il lavoro venne scritto da Strauss per l'annuale ballo del circolo dei giornalisti Concordia, che si tenne nella Sofienbad-Saal il 26 gennaio 1869.

La festa dell'associazione 1869 fu al centro di una lunga relazione da parte del Fremden-Blatt del 28 gennaio:

« Il maggior festival musicale dell'anno è stato senza dubbio il ballo Concordia, e crediamo che qualsiasi altro ballo sarà organizzato non riuscirà ad eguagliarlo. Dopo aver goduto di straordinaria popolarità per anni, la domanda per le partecipazioni di quest'anno è stata di gran lunga maggiore del previsto, e più di 3000 fiorini sono stati raccolti a beneficio dei giornalisti e degli scrittori, per cui il ballo si svolge ogni anno. »
(Fremden-Blatt)

Questo evento attirò non solo scrittori e artisti, ma anche industriali, banchieri, diplomatici, politici e rappresentanti del mondo teatrale. Il Sindaco di Vienna, Dr. Felder, e il capo della polizia, Von Strobach, furono tra gli ospiti, e per la prima volta anche membri della famiglia imperiale partecipato al ballo Concordia (fra questi gli arciduchi Wilhelm e Albrecht con il futuro re Oscar II di Svezia) e il duca Ernesto II di Sassonia-Coburgo-Gotha).

Il Fremden-Blatt osservò:

« La sala da ballo è stata trasformata in un grande giardino e l'imponente sala, illuminata a giorno, è stata riccamente decorata con i fiori delle piante ornamentali e con delle statue. »
(Fremden-Blatt)

L'intrattenimento musicale fu affidato a Johann e ai suoi fratelli, Josef e Eduard (ciascuno dei quali aveva composto un brano per l'evento) che a turno diressero l'orchestra Strauss.

Il Fremden-Blatt proseguì:

« La commissione organizzatrice del ballo fu attenta a garantire che la sala non diventasse sovraffollata, così che le persone potessero abbandonarsi in modo più rilassato al piacere del ballo. Gli incantevoli suoni dell'orchestra Strauss hanno poi svolto la loro parte... Johann Strauss ha diretto il suo nuovo valzer: Illustrationen, ripetuto più volte; Josef Strauss ha contribuito con una polka française: Concordia, ricevuta a parità di applausi, e Eduard Strauss con una nuova polka-mazurka: Vom Tage, che ha incontrato un favorevole accoglimento. »
(Fremden-Blatt)
musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica