Illusions fantasmagoriques

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Illusioni fantasmagoriche
Méliès, Illusions fantasmagoriques (Star Film 155, 1898).jpg
Illusions fantasmagoriques
Titolo originale Illusions fantasmagoriques
Paese di produzione Francia
Anno 1898
Durata 1 min
Colore B/N
Audio muto
Genere fantasia
Regia Georges Méliès
Sceneggiatura Georges Méliès
Produttore Georges Méliès e Star Films
Interpreti e personaggi

Illusions fantasmagoriques (Illusions fantasmagoriques) è un cortometraggio diretto da Georges Méliès (Star Film 155) della durata di circa 1 minuto in bianco e nero.

In questo film Méliès torna al suo soggetto tipico di giochi di prestigio, apparizioni e sparizioni, effettuati col trucco dell'arresto della ripresa.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Méliès è nel suo teatro e esegue un numero di prestigio con una colomba: la mette in una scatola con alcuni vestiti e ne esce un Pierrot bambino, che colpito con un'accetta si sdoppia. I due litigano allora Méliès li fa sparire. Poi rompe la scatola per far vedere che era vuota e fa riapparire un bambino; poi due bandiere, che si mette a sventolare; infine fa sparire se stesso, per rientrare poi dalla porta della scenografia.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema